Apple, è Microsoft nuovo rivale per il mercato degli smartwatch?

microsoft-smartwatchTorniamo a parlare di smartwatch, una nuova tecnologia che permetterà di avere degli orologi digitali assolutamente moderni, con possibilità di connessione ad internet. Questi nuovi dispositivi, secondo gli analisti, saranno il prodotto simbolo del 2013: il secondo semestre dell’anno attualmente in corso infatti, vedrà l’arrivo di molti smartwatch. A scendere in campo infatti ci saranno tante aziende, su tutti Apple, che è stata forse la prima a riflettere sulle grandi potenzialità di questo nuovo dispositivo. Insieme ad Apple anche Google e Samsung, giusto per fare due esempi, stanno per avviare la produzione di alcuni modelli di smartwatch, che andranno a collegarsi anche con i loro smartphone Android. Nelle ultime ore, è arrivato un nuovo competitor: è Microsoft. Si pensa che l’azienda di Redmond possa già lanciare alcuni modelli di smartwatch entro la fine dell’anno, anche grazie alla precedente esperienza di Microsoft nel campo degli smartwatch: nel 2004 l’azienda lanciò il modello SPOT, ma il progetto fu abbandonato pochi anni dopo, nel 2008. Quel modello non ebbe grande successo, forse arrivò in un periodo troppo poco tecnologico, adesso l’idea degli smartwatch potrebbe essere davvero quella vincente: gli analisti prevedono che la diffusione degli smartwatch possa avere un boom entro il 2016, con oltre 10 miliardi di pezzi venduti.