iPhone 5, previsioni in calo: Apple dimezza la produzione?

iphone 5Il 2013 di Apple non sta partendo col piede giusto: ci sono voci piuttosto autorevoli che parlano di un possibile taglio alla produzione dell’iPhone 5. Le previsioni degli analisti infatti sono piuttosto chiare: l’iPhone 5 non dovrebbe avere una grandissima richiesta nei primi mesi del 2013. Questo perchè Samsung, grazie al Galaxy S, sta avendo grandissimi risultati in termini di vendite: il colosso coreano ha infatti annunciato con un comunicato che i propri terminali della serie Galaxy S (ovvero Galaxy S, Galaxy S II, Galaxy S III) hanno complessivamente raggiunto quota 100 milioni di esemplari venduti in tutto il mondo. Una notizia che non ha fatto piacere ai piani alti di Cupertino: Apple è dunque corsa ai ripari. La richiesta effettiva di iPhone 5 calerà, dunque è più corretto rallentare la produzione. Secondo voci abbastanza autorevoli, Apple avrebbe dimezzato la richiesta per i display: gli ordinativi per gli iPhone 5 infatti sono stati praticamente dimezzati. E’ il segnale chiaro che l’ultimo smartphone di Cupertino non è stato un vero e proprio successo, al contrario di quanto auspicato da Apple. A questo punto, è obbligatoria una riflessione: Apple lascerà a lungo questo dispositivo sul mercato? O più probabilmente, cercherà di sostituirlo, magari già in primavera, con un nuovo iPhone? Le voci sull’iPhone 6 sono in circolazione già da diverse settimane, pare che il dispositivo sia già in fase di testing, dunque questa possibilità è tutt’altro che remota.