Quicam: app iPhone, iPod Touch ed iPad per caricare gli scatti su Facebook e Twitter

quicam_iphone_Ipod_touch_ipad_apple_facebook_twitterApp Store per sistema iOS di Apple è pieno di software incentrati sulla fotografia che consentono di condividere poi rapidamente il risultato della ripresa sui social network come Facebook e Twitter. Il boom di questo genere di servizi online sta trascinando anche la nascita di schiere di app per facilitare questo compito.

Tra la miriade di selezione possibile segnaliamo Quicam, presumibilmente uno dei modi più rapidi per scattare una foto e condividerla con gli amici su internet in pochissimi secondi. L’app in questione è stata sviluppata molto accuratamente, e sembra proprio rispondere alle aspettative degli utenti: l’integrazione per l’upload delle immagini è infatti realizzato attraverso le infrastrutture di Twitter e le API di Facebook, così che il caricamento degli scatti avvenga secondo tecniche compatibili con i due social network, garantendo per l’utente la rapidità della operazione ed eventualmente il ridimensionamento della immagine automatica per essere perfettamente aderente ai dettami dei social network.

La condivisione può avvenire su Facebook, Twitter, o su entrambi gli account contemporaneamente. Oltre all‘upload, Quicam consente di aggiungere testo per ciascuna immagine, e ciascuno scatto è salvato nella galleria fotografica della macchina, così che sia possibile visualizzarla in ogni momento o applicare qualche cambiamento prima di pubblicarla. L’unica mancanza di Quicam, ma è voluta, è il controllo sulla immagine, che non può essere in alcun modo modificata attraverso questo software.