Bruce Willis contro Apple: vuole lasciare in eredità la musica di iTunes?

Nelle ultime ore è rimbalzata su diversi media americani, la notizia di una possibile battaglia legale fra Apple e l’attore Bruce Willis. L’attore avrebbe infatti intenzione di lasciare il proprio patrimonio musicale in eredità alle tre figlie: un patrimonio in musica digitale. Si tratta di tantissimi file musicali legalmente acquistati su iTunes, che l’attore americano vorrebbe lasciare in eredità alle figlie. Una sorta di testamento digitale, che non trova d’accordo Apple: infatti le condizioni d’acquisto da iTunes sono piuttosto chiare in tal senso. Infatti l’utente che acquista su iTunes, accetta di acquistare la licenza per ascoltare i brani musicali, dunque in realtà non acquista le canzoni direttamente. Per questo motivo Bruce Willis non potrà lasciare il proprio patrimonio musicale alle figlie. Una questione che forse potrebbe scatenare una vera e propria battaglia legale. Forse, perchè la moglie di Willis nelle scorse ore ha smentito una possibile querela ai danni di Apple da parte del marito. Purtroppo non ci sono dichiarazioni ufficiali attribuibili allo stesso Bruce Willis, dunque ci sarà da attendere qualche giorno per capire se si tratta dell’ennesima bufala. In realtà la notizia lascia sicuramente un importante quesito: è giusto che la musica acquistata legalmente online non sia tramandabile?