iPod Classic, scorte in esaurimento: arriverà una nuova versione?

Come vi ricorderete, nei mesi scorsi, ed esattamente a settembre 2010, la Apple aveva creato un evento per mostrare il rinnovamento quasi completo della gamma degli iPod. Nell’evento di settembre e dunque nel restyling di tutta la gamma iPod, era rimasto fuori solo un modello: l’iPod Classic. Potrebbe essere arrivato il momento della pensione per l’iPod Classic di sesta generazione? Sembra proprio così. A confermarlo un autorevole blog, AppleBitch, che segnala con una nota sul proprio sito, come le scorte di iPod Classic siano in esaurimento. Ecco la nota tradotta in italiano: “Adesso gli Apple Store indicano da 1 a 3 giorni per le consegne dell’iPod Classic color argento, mentre la scorsa settimana i tempi erano di sole 24 ore. Per di più, Best Buy ha aggiornato il sito web, riportando che le consegne del dispositivo sono in ritardo di 1 o 2 settimane; la settimana scorsa anche a Best Buy le consegne si effettuavano entro 24 ore. Anche i negozi Target hanno ritardi de 2 a 4 settimane nelle consegne”.
Solitamente, quando la Apple smette la produzione di un prodotto, con le scorte in esaurimento, è un segnale inequivocabile che ben presto verrà presentato al pubblico un nuovo ed aggiornato modello: è già successo di recente con i MacBook Pro e probabilmente succederà anche con l’iPod Classic. Fra le indiscrezioni che trapelano da ambienti molto vicini alla Apple, pare che la capacità degli iPod Classic possa essere addirittura incrementata: si potrebbe passare dai 160 GB attuali, ad una capacità di 220 GB.

Pietro Gugliotta