Da Movavi arriva uno dei migliori video-editor per Mac

movavi video editor mac

Sempre più appassionati si dedicano al montaggio e alla creazione di video; molti di loro sono youtubers alle prime armi, spesso però si riesce a produrre dei filmati di livello professionale con strumenti facili ed intuitivi. E’ per questo motivo che negli ultimi mesi si è fatto notare il video-editor di Movavi, pensato anche in una specifica versione per Mac.

Il software è disponibile sul sito ufficiale ed è provvisto di tutte le funzioni per creare e modificare video in pochi passaggi. Andiamo intanto ad elencare alcune tra le tante possibilità che offre il video editor di Movavi per Mac: è possibile editare un filmato passando direttamente sulla sequenza temporale, possono essere applicati numerosi filtri o effetti presenti di default nel programma, sono disponibili per il salvataggio i formati video più diffusi (non avrete, insomma, i fastidiosi problemi di compatibilità su determinati dispositivi), possono essere aggiunte dissolvenze e musica (o semplici jingle), senza dimenticare i tanti strumenti che aumentano la qualità del video iniziale.

Gli effetti, dicevamo: ne abbiamo contati 160 circa, di certo una quantità notevole, ma sono filtri oggettivamente di gran qualità. Pop art, Vecchio film, Oggetti cadenti…sono alcuni degli effetti più utilizzati dagli utenti. Da sottolineare anche la presenza di un paio di features decisamente interessanti come la Picture-in-Picture, che permette di lavorare su due progetti differenti con la stessa schermata, e Chiave cromatica.

In precedenza abbiamo poi fatto riferimento anche agli strumenti per migliorare la qualità dei filmati. Si possono citare quelli che risolvono ad esempio i problemi relativi a luminosità, bilanciamento del bianco o contrasto: il tutto senza perdite di tempo, considerato che dopo un semplice clic è il software a cercare le impostazioni ottimali. Comodissimo. Ricordiamo anche che Movavi Video Editor per Mac è utile anche per creare delle semplici presentazioni, utilizzando le foto che si hanno in memoria.

Ricordiamo che il programma è disponibile in due versioni, la standard e la “Plus” che – come si può facilmente intuire – è più completa e si caratterizza per un maggior numero di strumenti disponibili. E’ importante sottolineare anche che Movavi Video Editor per Mac è compatibile con le versioni a partire da MacOs X 10.7.

Alfonso Alfano
About Alfonso Alfano 19 Articoli
Appassionato di sport, tecnologia, storia e astronomia, più in generale sono una persona curiosa e testarda; adoro cimentarmi in nuove avventure, da ormai più di un decennio scrivo sul web, dove svolgo diverse attività lavorative, SEO e copywriting su tutte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.