Apple Pay, ecco quando potrebbe arrivare in Italia

applepay

Dopo il lancio statunitense ed i primi accordi con le banche europee, Apple sta per annunciare l’arrivo del nuovo ed esclusivo servizio di pagamento Apple Pay anche in Italia. La notizia non è ancora ufficiale, toccherà all’azienda di Cupertino annunciare la lieta notizia: Apple Pay arriverà in Italia a giugno. Inizialmente, non saranno molti esercizi a poter contare su questo nuovo metodo di pagamento: le prime catene ad essersi accordate con Apple sono i Disney Store e McDonald’s. Pare infatti che alcuni McDonald’s abbiano già ricevuto i terminali compatibili con Apple Pay, oltre al materiale informativo (adesivi e depliant) per comunicare ai clienti la novità. In Italia, secondo indiscrezioni, sarebbero solo due gli istituti di credito che avrebbero stretto un accordo con Apple per Apple Pay: Intesa San Paolo e Banca Popolare, gli altri sarebbero ancora in trattativa. Adesso non ci resta che attendere l’annuncio ufficiale di Apple: l’azienda di Cupertino probabilmente vorrà attendere la chiusura degli ultimi accordi, sia con le banche che con le grandi catene, per poter offrire il proprio servizio di pagamento ad un numero più ampio di utenti. La data di lancio potrebbe essere quella del 22 giugno, ma non c’è una conferma ufficiale al momento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.