Apple Watch: tutte le info sul primo smartwatch Apple

applewatchE’ stato presentato nel corso dell’ultimo keynote Apple il primo smartwatch della casa di Cupertino, l’Apple Watch. C’era grandissima attesa per scoprire molte delle funzionalità di questo dispositivo. Per la verità, alcune di queste funzionalità erano state preannunciate dai soliti rumors dei ben informati che, anche questa volta, hanno colpito nel segno. Partiamo dalla disponibilità: lo smartwatch sarà in vendita in due misure, da donna a 38 mm e da uomo a 42 mm; tre i modelli in commercio, Apple Watch Sport, Apple Watch e Apple Watch Edition. Tantissime le funzionalità: il display potrà ricevere notifiche da tutte le app collegate, il dispositivo sarà comunque autonomo: l’Apple Watch ha infatti un microfono che permetterà di rispondere alle chiamate, senza dover riprendere l’iPhone. Fra le funzionalità citiamo Siri, Apple Pay, Passbook, perfino anche legate alla salute, molto interessanti per chi fa sport. Il tasto dolente è l’autonomia dichiarata, che non supera le 18 ore: si dovrà caricare l’Apple Watch alla fine di ogni giornata. Chiudiamo con alcune note per chi fosse interessato all’acquisto: bisognerà attendere fino al venerdì 24 aprile 2015 prima di poter ordinare l’Apple Watch in Italia. Il nostro Paese non è fra i primi Paesi ad avere tale dispositivo, bisognerà attendere. Non ci sono ancora i prezzi italiani, ma abbiamo il listino prezzi francese, che non dovrebbe discostarsi di molto da quello italiano: si parte dai 399 euro del modello Apple Watch Sport con la cassa in alluminio anodizzato (da 38mm). Il top gamma è l’ Apple Watch Edition, in vendita a partire da 10.000 dollari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.