Risparmiare spazio su iPhone, iPad cambiando il formato della musica

rispamiare spazio formato musicale ipad iphoneStanchi del proprio iPhone o iPad che esauriscono troppo rapidamente lo spazio? Potrebbe essere interessante modificare qualche impostazione del formato dei files musicali per recuperare memoria preziosa per altro uso, o per aumentare il numero di brani da portare sempre con se.

Solitamente iTunes utilizza infatti codifica i brani a 256kbps, che in linea di massima ne preserva la qualità, ma che in realtà è sin troppo performante per i normali auricolari: quindi se non si fa della purezza del suono una questione cruciale, è possibile diminuire la codifica dei brani audio in maniera da diminuirne l’occupazione di memoria, ed in ultimo recuperare spazio. Ecco come fare.

  • Collegare il proprio iPhone o iPad al pc Windows o Mac;
  • Lanciare iTunes, cliccare sulla icona del proprio dispositivo nel menù ribbon in alto;
  • Si dovrebbero visualizzare una serie di opzioni ed impostazioni;
  • Sotto il pannello “opzioni” dovrebbe apparire l’operazione “Convert higher bit rate songs to”. Questa impostazione convertirà tutti i brani di alto bit rate in low rate scelto dall’utente. Inoltre, il formato sarà cambiato in AAC per una ulteriore compressione pur mantenendo la qualità;
  • Scegliere il nuovo bitrate, confermare l’operazione attraverso il tasto “Apply” ed attendere che l’operazione si concluda con la sincronia dei brani sul proprio dispositivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.