Apple Watch, risolti alcuni problemi: parte la produzione?

applewatchSi continua ad attendere la data ufficiale dell’arrivo dell’Apple Watch. Questo dispositivo è sicuramente fra i più attesi e discussi, se ne parla da diversi anni e dopo la presentazione ufficiale dei mesi scorsi sono in tanti ad avere grande curiosità sul primo smartwatch Apple. La generica data d’uscita “primavera 2015”, confermata alcune settimane fa dai dirigenti Apple, ci lascia immaginare che a Cupertino siano pronti per avviare la produzione. In realtà i tecnici Apple stanno cercando di risolvere gli ultimi problemi, per consegnare alle catene di produzione un prodotto il più possibile performante. Da Taiwan fanno sapere che l’azienda Quanta vuole aumentare il proprio numero di addetti, per poter avviare la produzione di massa nelle prossime settimane. Apple ha preventivato di vendere circa 24 milioni di Apple Watch: un numero probabilmente molto alto, non sarà facile raggiungere una simile soglia in dodici mesi. Infatti alcuni analisti stanno valutando che la grande attesa per l’Apple Watch possa sgonfiarsi: gli smartwatch stanno avendo scarso successo, potrebbe essere così anche per questo prodotto dalla società di Cupertino. In effetti dalla presentazione alla possibile data d’uscita sono passate ormai diverse settimane, l’attenzione sembra quasi scemata: riuscirà Apple a riportare questo oggetto all’attenzione del grande pubblico e a farlo diventare un must have come già successo per iPhone e iPad?

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.