Steve Wozniak: “Apple in un garage? E’ un mito…”

stephen-wozniakPer molti anni si è diffuso il “mito” della Apple, una piccola società fondata da Steve Jobs e Steve Wozniak all’interno del garage della famiglia di Jobs. Un mito ripreso da molti, che hanno puntato il dito contro chi pensa che servano grandi strutture per sviluppare le proprie idee. Nelle ultime ore, Wozniak ha un po’ rivisto questo mito, intervistato dal “Businessweek”. La verità – secondo quanto dichiarato da uno dei due fondatori della Apple – è che il garage era un punto d’incontro, ma il vero lavoro veniva sviluppato altrove. “Il garage è un po’ un mito. Non disegnavamo lì, non assemblavamo schede, non facevamo prototipi e non pianificavamo prodotti. Non costruivamo lì” dichiara Wozniak. “Il garage non serviva a molto, se non a essere un qualcosa che ci permettesse di sentirci a casa. Non avevamo soldi. Devi lavorare fuori casa quando non hai soldi” spiega. Come ha poi aggiunto lo stesso Wozniak, il vero luogo di lavoro era un altro: “il lavoro era fatto presso il mio cubicolo in Hewlett-Packard a Cupertino” conferma. Viene dunque completamente rivisitato quel mito che aveva fatto sognare tanti giovani e tantissimi appassionati del mondo Apple, oltre che tutti i fans di Steve Jobs.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.