Beats Music, presto integrato in iOS?

beats-musicDal Financial Times arriva un’indiscrezione molto interessante sulle sorti di Beats Music. Fino a qualche settimana fa, si paventava addirittura una possibile chiusura di Beats Music, recentemente acquisito da Apple con l’acquisto dell’intera Beats. Sarebbe stata una scelta bizarra, ma che prevedeva l’introduzione dei sistemi di Beats Music in iTunes Radio. Adesso invece a Cupertino sembrano avere le idee più chiare: Beats Music potrebbe essere integrato in iOS. Il Financial Times spiega la situazione: i vertici di Apple vorrebbero forzare la mano, per migliorare la diffusione dei servizi Apple nel campo degli streaming musicali. Potremmo definirla come una vera e propria offensiva nei confronti di sistemi come Pandora e Spotify, che negli Stati Uniti vanno fortissimo, al contrario di iTunes Radio. Secondo il quotidiano finanziario americano, Apple potrebbe inserire Beats Music nei prossimi aggiornamenti di iOS, dunque verso febbraio o marzo: così facendo, ogni iPhone ed iPad sarebbe dotato già dell’applicazione, fattore che potrebbe convincere gli utenti a provare il servizio. Per questo motivo, oltre all’introduzione su iOS, Apple vorrebbe anche praticare una politica di prezzi più aggressiva, scendendo sotto la soglia dei dieci dollari, il prezzo dell’abbonamento minimo dei concorrenti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.