Apple Watch, quando sarà commercializzato?

applewatchEra il lontano 2010 quando si parlò per la prima volta dello smartwatch Apple: l’azienda di Cupertino doveva stupire il mercato con un dispositivo ancora inedito, ma le cose sono andate per le lunghe e l’Apple Watch è arrivato solo a settembre 2014. O meglio, è stato presentato, ma non è ancora disponibile. Il problema principale – secondo alcune fonti – riguarda la parte software dello smartwatch: Apple non sarebbe ancora riuscita a sviluppare al meglio tutte le funzionalità. Per questo infatti, durante la presentazione, Apple ha mostrato degli screen e non vere e proprie azioni dal dispositivo. Per quanto riguarda la parte hardware, delude ancora la batteria: la durata è molto bassa, non soddisfa ancora i vertici dell’azienda di Cupertino, per questo si sta lavorando su soluzioni software che possano aiutare ad incrementare la durata della batteria. C’era chi ipotizzava che l’Apple Watch potesse arrivare entro Natale, ma la produzione non è stata ancora avviata, per questo sarebbe improbabile vederlo entro la fine del 2014: i dispositivi prodotti sarebbero molti pochi e dunque gli utenti potrebbero non trovare l’Apple Watch, restando dunque scontenti. In realtà, l’Apple Watch arriverà nel 2015: come già anticipato da alcuni analisti, Apple potrebbe lanciare il nuovo smartwatch a febbraio, magari in occasione di San Valentino.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.