Apple, che fine ha fatto il vetro zaffiro su iPhone6?

vetro-zaffiroNei mesi precedenti alla presentazione della nuova linea di iPhone 6, si era parlato tantissimo di una delle possibili novità: il vetro zaffiro. Il display dei nuovi iPhone 6 doveva essere proprio in vetro zaffiro, un materiale super resistente che ben si prestava alla qualità del display di casa Apple. Ma qualcosa è andato storto: la presentazione dell’iPhone 6 e dell’iPhone 6 Plus infatti ha stupito tutti proprio per l’assenza del vetro zaffiro. Secondo alcuni analisti, la catena di montaggio aveva evidenziato un problema nella filettatura dei bordi sul vetro zaffiro: per questo, Apple ha preferito mantenere il materiale utilizzato fino ad ora per l’iPhone. “Le mie fonti indicano inoltre che i problemi di produzione possono e saranno risolti, ma resta da vedere quando Apple sarà in grado di rilasciare un iPhone con copertura in Vetro Zaffiro” scriveva un esperto di Cult of Mac. Dunque l’esperimento del vetro zaffiro su iPhone non è annullato, ma semplicemente rimandato. L’evento di settembre però ha visto il vetro zaffiro protagonista, non su iPhone 6, ma sull’altro dispositivo presentato: l’Apple Watch. “Lo zaffiro prodotto nell’impianto in Arizona è sufficiente per coprire bene i 60 milioni di Apple Watch prodotti ogni anno, non appena sarà pienamente operativa entro inizio 2015” spiega l’analista Matt Margolis.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.