Apple, prosegue la partnership con Samsung

samsungiPhone ed iPad Apple continueranno ad essere in parte costruiti con alcune parti di Samsung. E’ una partnership molto lunga e duratura, che non è stata messa a rischio dalle continue battaglie legali fra le due aziende. Samsung fornisce diversi elementi dei prodotti Apple e continuerà a farlo. In particolare, gli analisti di KGI Securities confermano l’indiscrezione che circola sul web da alcuni giorni: sarà Samsung a fornire i processori dei nuovi iPhone ed iPad. In molti avevano ipotizzato che potesse essere l’azienda TSMC a fornire i processori ad Apple, ma in realtà la maggior parte della commessa per i processori di iPhone 6 e dei nuovi iPad è stata affidata a Samsung, una parte più piccola sarà affidata a TSMC. Dunque per i prossimi processori A8 e A9, Apple si affiderà ad entrambe le aziende: TSMC e Samsung sono state scelte come aziende complementari e non alternative, in modo da snellire la produzione e non affidare la commessa da un’unica azienda. Fra l’altro, la tecnologia utilizzata da Samsung – a 14 nanometri – è più avanzata rispetto a quella di TSMC, per questo la maggior parte dei processori sarà costruita da Samsung. L’idea di affidare lo stesso tipo di prodotto a due aziende è molto interessante: si velocizza la produzione, si crea concorrenza fra le due aziende, fattore che permette di abbattere gli alti costi che avrebbe la produzione affidata ad una sola azienda.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.