Apple, addio al Gorilla Glass: meglio il vetro zaffiro

vetro-zaffiroContinuano le indiscrezioni sui vari prodotti Apple in uscita nel prossimo semestre. L’azienda di Cupertino vuole migliorare tutti i propri dispositivi, partendo anche da alcune singole migliorie. Ed è proprio per questo che Apple avrebbe deciso di puntare forte sulla qualità dei display, sostituendo l’attuale tipologia di vetro utilizzata. La scelta è chiara: puntare tutto sul vetro zaffiro, sicuramente più performante dell’attuale – e comunque ottimo – Gorilla Glass. Una scelta che però potrebbe non coinvolgere tutti i nuovi dispositivi Apple in arrivo: da Cupertino infatti pare che ci sia una sorta di dispunta fra i dirigenti, che vorrebbero comunque mantenere parte della produzione col Gorilla Glass. E allora gli analisti provano ad immaginare quali potrebbero essere i nuovi dispositivi Apple con vetro zaffiro. Partiamo da un punto base: l’azienda di Cupertino si è avvantaggiata rispetto ai rivali per quanto riguarda il vetro zaffiro. La produzione è molto alta, tanto che – secondo Matt Margolis, analista di Seeking Alpha – Apple avrebbe già abbastanza vetro zaffiro per tutta la produzione del 2014 di iPhone 6 e iWatch. L’impianto di Mesa, quello deputato alla produzione del vetro zaffiro, potrebbe avere una capacità di produzione superiore alle 200 milioni di unità all’anno: numeri molto alti, che fanno capire quanto Apple stia puntando sul vetro zaffiro. Se sembrano certi iWatch ed iPhone 6, pare in entrambi i modelli (da 5.5 pollici e da 4.7 pollici), al momento non ci sono grandi riscontri sulla produzione per iPad.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.