Apple, prima commessa di iPhone 6 per Pegatron?

appleDa Taiwan arriva una notizia piuttosto importante per la sorte dell’iPhone 6. Secondo l’Industrial and Commercial Times, Apple avrebbe affidato la prima commessa per la produzione degli iPhone 6 a Pegatron, uno dei fornitori storici della casa di Cupertino. Secondo quanto riportato dal giornale di Taiwan, Pegatron dovrà produrre il 15% della produzione totale, producendo iPhone 6 nella versione da 4.7″ pollici. In questo modo, Pegatron produrrà un totale di 50 milioni di telefoni entro la fine dell’anno, quota che comprende ovviamente anche le produzioni di iPhone 5C e iPhone 4S. La notizia però è un po’ in contrasto con un’altra indiscrezione, sempre proveniente da Taiwan: il Liberty Times infatti aveva annunciato che Pegatron si sarebbe occupato del 50% della produzione di iPhone 6. Nelle prossime settimane scopriremo chi avrà ragione. Se non ci saranno sorprese dell’ultima ora, Apple produrrà due tipi di iPhone 6, uno da 4.7″ pollici, affiancato successivamente dal modello più grande, quello da 5.5″ pollici. Secondo i ben informati, l’iPhone 6 potrebbe avere una doppia dicitura: iPhone 6 Air, per il modello da 4.7″ pollici, mentre iPhone 6 Pro potrebbe essere il nome della versione da 5.5″ pollici. La produzione di quest’ultimo modello, potrebbe essere piuttosto ridotta: Apple ha scelto di realizzarlo col Vetro Zaffiro, situazione che inevitabilmente ridurrà la produzione, dato l’alto costo e la difficoltà nella produzione di questa tipologia particolare di vetro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.