Nike ed Apple, collaborazione per l’iWatch?

Nike-e-AppleIntervistato dalla CNBC, il CEO di Nike, Mark Parker, ha parlato dell’impegno della propria azienda nel settore della tecnologia. Nike vorrebbe continuare ad essere presente nei nuovi dispositivi, ma non in prima persona, con una produzione propria, piuttosto preferirebbe attuare preziose collaborazioni con le principali aziende tecnologiche. E’ nota la partnership fra Nike ed Apple, una recente dichiarazione di Parker lascia immaginare che questa collaborazione potrebbe continuare ancora. “Continuerete a vedere il nostro impegno in quest’area. Abbiamo partner con cui lavoriamo… ovviamente, il più visibile di questi è Apple. Lavoriamo con loro da molto tempo, e siamo estremamente eccitati per la direzione presa dalla nostra relazione” ha dichiarato Mark Parker, CEO dell’azienda Nike. E il pensiero di tutti è subito andato al primo dispositivo indossabile di Apple, l’iWatch: Parker non ha voluto commentare queste indiscrezioni. “Si sono diffuse molte voci, a quanto ne so. Dirò soltanto che la relazione tra Apple e Nike continuerà. E io personalmente, ma anche tutti presso Nike, sono molto eccitato per quello che verrà”. Non è una conferma, ma sappiamo bene che entrambe le aziende sono in stretto contatto: se sarà l’iWatch, oppure l’iPhone, oppure entrambi, non è dato ancora saperlo. Ma c’è da scommettere che Nike sia molto interessata alla tecnologia dell’iWatch, difficilmente si lascerà scappare l’occasione di entrare in questo nuovo dispositivo, che potenzialmente potrebbe far crescere il numero degli utenti dei servizi Nike.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.