iPhone 6, il modello da 5.5″ pollici arriverà in ritardo?

iphoneseiLa tabella di marcia sembrava già scritta: Apple avrebbe proposto i due nuovi iPhone 6 a fine settembre. Si ipotizzava infatti una presentazione in pieno stile Apple nel mese di settembre, per poi avviare la commercializzazione nei principali Paesi del mondo fra ottobre e novembre, in tempo per le festività natalizie. I piani di Apple – secondo quanto riportato da un quotidiano di Taiwan – dovranno essere però rivisti: il Taiwan’s Industrial and Commercial Times sostiene che la versione da 5.5″ pollici dell’iPhone 6 non arriverà nel 2014. C’è infatti un ritardo nella produzione: le prime indiscrezioni parlavano di problemi al display, ma nelle ultime ore si è diffusa la voce di un problema alla batteria. Apple infatti sarebbe alla ricerca di una batteria particolare, che possa essere compatta ed ovviamente che garantisca grande autonomia. A questo punto, l’iPhone 6 da 4.7″ pollici arriverà fra ottobre e novembre, mentre l’iPhone 6 da 5.5″ pollici, dovrebbe arrivare nei primi mesi del 2015. A proposito del modello da 5.5″ pollici, nelle ultime ore alcuni analisti hanno discusso della scelta di Apple: un iPhone da 5.5″ pollici potrebbe compromettere le vendite dell’iPad mini? Secondo Gene Munster di Piper Jaffray, non ci saranno problemi: molti utenti potrebbero sostituire un vecchio iPad mini con un iPhone 6, ma la maggior parte potrebbe abbinare un iPhone 6 ad un nuovo iPad Air.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.