Apple, depositato nuovo brevetto per iWatch

appleA Cupertino si continua a lavorare duramente per la produzione dell’iWatch. Lo smartwatch Apple che, con tutta probabilità, sarà lanciato entro la fine del 2014, potrebbe avere delle funzioni molto interessanti. Nei giorni scorsi, Apple ha depositato un nuovo brevetto per una tecnologia che gestirà le funzioni di fitness nei dispositivi iOS. Questa nuova tecnologia potrebbe essere inserita per la prima volta proprio sull’iWatch. Proprio in tal senso, riprendiamo una notizia di alcuni mesi fa: Apple aveva già fatto domanda per un altro brevetto, questa volta legato al modulo contapassi. Le due funzioni vanno dunque a braccetto e non è da escludere che l’installazione su iWatch sia seguita dall’introduzione di simili tecnologie anche su iPhone e probabilmente su iPod. Secondo le indiscrezioni degli analisti, questo nuovo sistema che verrà integrato su iWatch, è differente dal contapassi già presente negli altri smartwatch in commercio: infatti sarebbe un sistema più sofisticato, in grado di distinguere quei movimenti che non sono veri e propri passi, in modo da fornire all’utente un risultato sempre più preciso. L’attesa per l’iWatch dunque contina: Apple è in ritardo rispetto ai concorrenti, che hanno già proposto i loro smartwatch, come Samsung che ha già lanciato una seconda versione del proprio smartwatch.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.