iPhone 5c, oltre 3 milioni fermi in magazzino

iphone_5cAbbiamo trattato più volte il tema dell’iPhone 5c, quello che possiamo definire come il vero e proprio insuccesso targato Apple nel 2013. Dall’Asia arrivano alcune interessanti indiscrezioni riguardanti proprio questo dispositivo. Secondo quanto riportato dal portale asiatico DigiTimes, Apple avrebbe a che fare con una grande scorta di iPhone 5c fermi nei depositi e magazzini della mela morsicata. Ci sarebbero infatti circa 3 milioni di iPhone 5c invenduti: la parte meno corposa, poco meno di un milione di pezzi, sarebbe sparsa fra operatori e distributori, che non riescono a vendere il dispositivo. Ma il grosso delle scorte è bloccato nei magazzini Pegatron, l’azienda che ha prodotto per conto di Apple l’iPhone 5c. Il totale supera i 3 milioni di pezzi, un numero altissimo se consideriamo che Apple ha già bloccato a fine 2013 la produzione dello smartphone. Lo stesso Tim Cook, CEO di Apple, aveva recentemente confermato che la domanda per l’iPhone 5c era stata inferiore alle previsioni dell’azienda di Cupertino, dunque la stima di DigiTimes potrebbe essere corretta. Per cercare di vendere questo dispositivo, Apple potrebbe decidere una importante riduzione di prezzo. Una mossa che, secondo quanto riportato da DigiTimes, non dovrebbe avvenire a breve: Apple potrebbe attendere l’uscita del nuovo iPhone 6 prima di deprezzare l’attuale modello iPhone 5c.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.