iWatch, Apple punta ad uno stile minimal?

appleTorniamo a parlare di iWatch. Le news che trapelano da Cupertino, lasciano un po’ perplessi: dopo le indiscrezioni delle scorse settimane, Apple avrebbe deciso di cambiare rotta. Il nuovo iWatch, che uscirà nel corso di questo 2014. Non ci saranno grandissime funzioni ed innovazioni, Apple punta su uno stile minimal: poche funzioni per avere una maggiore facilità d’utilizzo. Sembra questa la direzione scelta da Apple: niente funzioni super tecnologiche, ma ci sarà solo quello che verrà ritenuto essenziale dai vertici Apple. Come ben sappiamo, gli iWatch sono entrati nel mercato degli accessori tecnologici da pochi mesi, l’inizio non è stato proprio positivo. Prendiamo ad esempio le tante restituzioni dell’iWatch di Samsung, troppo complesso da usare e con alcune funzioni restrittive per pochi modelli di smartphone. Non è stato un successo per Samsung, Apple vuole evitare questa situazione. Per questo motivo, Apple avrebbe intenzione di proporre un primo dispositivo minimal ed essenziale, che sia molto semplice da usare. In caso di buon riscontro da parte del pubblico, Apple potrebbe addirittura pensare al “raddoppio”, proponendo poi un secondo iWatch magari più tecnologico ed innovativo. Quello che appare certo è che l’iWatch Apple avrà una grandissima interazione con iPhone, probabilmente anche con iPad.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.