Smartwatch, flop di Samsung: e l’iWatch?

Galaxy-GearC’erano tante aspettative positive per Samsung ed il suo smartwatch, il Galaxy Gear, uscito a settembre. Dopo un paio di mesi, è possibile tracciare un primo giudizio sull’andamento delle vendite di questo dispositivo. Samsung aveva lanciato il proprio smartwatch con grande anticipo, cercando proprio di anticipare la concorrenza, in particolare quella di Apple. La “guerra” tecnologica fra Apple e Samsung infatti si sarebbe dovuta combattere anche sul terreno del mercato degli smartwatch, ma l’azienda di Cupertino non ha ancora lanciato il proprio dispositivo. Tornando al Galaxy Gear, Samsung registra un flop: 800.000 le unità prodotte in questi mesi, un numero altissimo che non corrisponde al numero delle vendite. Pare che siano solo 50.000 le unità vendute in questi primi due mesi di commercializzazione del dispositivo. Fra l’altro, pare che il 30% degli smartwatch acquistati, venga restituito. Un disastro insomma: in molti hanno bollato lo smartwatch come inaffidabile, troppo costoso per le funzioni che offre, oltre al fatto che ha una compatibilità ancora troppo bassa. Ed il tanto atteso iWatch? Per adesso non ci sono molte novità, il progetto va avanti. Pare che sia fra le priorità dell’azienda di Cupertino, che avrebbe addirittura accantonato altri progetti (la Apple Tv in particolare) per cercare di accelerare i tempi. Con tutta probabilità, Apple potrebbe lanciare lo smartwatch nella primavera 2014, ma non si conoscono maggiori dettagli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.