iWork, Apple promette miglioramenti in sei mesi

iWORK-2013L’uscita dell’aggiornamento della suite iWork era stato accolto in maniera molto positiva dagli utenti Apple: in tantissimi avevano aggiornato l’applicazione, disponibile per iOS e per Mac. Tanti download ma anche tante critiche: è questa la paradossale situazione di iWork. L’aggiornamento infatti non è piaciuto ai tanti utenti che l’hanno scaricato. Una sorpresa inaspettata per i tecnici Apple, che pensavano di aver prodotto una ottima versione di iWork. Non è stato così. Apple è dovuta tornare sui propri passi, annunciando in una nota ufficiale l’arrivo di una nuova versione di iWork nei prossimi sei mesi, una versione che dovrà correggere i problemi evidenziati dagli utenti. Un mezzo downgrade potremmo dire, perchè dopo le proteste degli utenti, torneranno disponibili alcune funzioni che erano presenti nelle versioni precedenti. “Nella riscrittura di queste applicazioni, alcune funzionalità di iWork ’09 non erano disponibili per il lancio iniziale. Contiamo di reintrodurre alcune di queste caratteristiche nei prossimi aggiornamenti e continueremo ad aggiungere features del tutto nuove in futuro” si legge nella nota diramata da Apple. L’azienda di Cupertino ha promesso che nei prossimi sei mesi verranno reintrodotte queste caratteristiche che al momento non sono disponibili. Nel frattempo, i “nostalgici” potranno continuare ad utilizzare iWork 09, la versione precedente, dove sono ancora disponibili tutte le funzioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.