Parallels Access: Emulare software Windows, Mac su iPhone, iPad

parallels access iphone ipad emulatoreParallels Access è un software Apple per iPhone ed iPad il cui scopo è quello di creare una piattaforma virtuale attraverso la quale potere eseguire sui dispositivi Apple software creato per Windows e Mac, di fatto abbattendo il problema della compatibilità.

Come dichiara il CEO di Parallels, con Parallels Access è possibile sfruttare i software per Windows e Mac come fossero stati creati per iPhone ed iPad, avendo quindi libertà di effettuare gesti di tap, swipe, pinch e qualunque altro sistema di controllo che possa favorire la produttività dell’utente su software non creati per il mobile, sfruttandone però l’esecuzione su un dispositivo mobile. La nuova app, che al momento è disponibile con un prezzo di 79.99 $ per un anno di utilizzo, è stata appena resa disponibile su Apple App Store, completa di una serie di descrizioni che ne qualificano al meglio il tenore e l’utilizzo.

  • App Launcher, consente di rendere effettivamente eseguibili i files e le applicazioni pensate per altre piattaforme, su iPad ed iPhone;
  • App Switcher è invece la funzione dedicata a creare un dock che nasconde le applicazioni installate, ma che non vengono utilizzate di frequenti, mentre vengono visualizzate in primo piano quelle più usate;
  • Gesture è invece la parte di Parallels Access che consente la virtualizzazione del software Windows e Mac in maniera da portare essere controllato attraverso una serie di strumenti insiti in iOS; sarà quindi possibile selezionare delle parole con il dito e trascinarle, copiarle ed incollarle come se si utilizzasse una app nativa iOS.

Parallels Access è disponibile a breve attraverso Apple App Store.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.