BitTorrent Sync arriva anche per iPhone ed iPad

bittorrent sync iphone ipadBitTorrent Sync, riuscita app precedentemente disponibile solo per Android, è adesso disponibile anche per iOS.

BitTorrent Sync consente di spostare files tra i dispositivi posseduti dall’utente senza involvere il passaggio per server remoti. Sottolineando le debolezze del servizio on the cloud, BitTorrent Sync propone una soluzione alternativa raggiunta “alleggerendo” il protocollo BitTorrent in maniera da renderlo perfetto per questo genere di micro trasferimenti.

La versione beta di BitTorrent Sync per Android è arrivata in Luglio, ma l’immediato grande successo ha reso imperativo il porting anche per Apple, che sarà disponibile già da questa settimana. La caratteristica peculiare di BitTorrent Sync è quella di potere condividere files di qualsiasi dimensione senza alcun tipo di costo aggiuntivo, in maniera praticamente istantanea, e senza dovere conferire una copia dei propri documenti a server remoti: nessuna creazione account, nessuna manutenzione, nessuna app da gestire.

BitTorrent Sync è già disponibile in diverse lingue, tra le quali anche l’italiano, e sarà compatibile per il trasferimento files tra iPad ed iPhone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.