App Store, Apple perde lo scettro dei download mobile

app storeApple perde lo scettro del download digitale per smartphone e tablet. E’ il Google Play Store ad aver sommato il maggior numero di download nel secondo trimestre 2013. La notizia, arrivata nei giorni scorsi, è senza dubbio storica e permette di comprendere a pieno l’enorme diffusione del mondo Android. Nel trimestre appena trascorso, lo store digitale Google ha raccolto più download rispetto all’App Store Apple, addirittura con una quota del 10% in più rispetto allo store di Cupertino. Ciò che colpisce è senza dubbio la velocità d’espansione del Play Store, che in pochi mesi ha visto aumentare a dismisura i propri download: si calcola che negli ultimi due mesi, ci siano stati qualcosa come 2 miliardi di download. A spingere Google verso il successo nella battaglia contro Apple, è senza dubbio l’influsso dei nuovi mercati: il Google Play Store sta raccogliendo tantissimi download in Russia, India e Brasile. Ma se Google resta davanti per il numero dei download, non si può dire altrettanto per quanto riguarda il fatturato: è sempre l’Apple Store lo store digitale che ha il giro d’affari migliore. Infatti gli incassi dell’App Store superano 2.3 volte quelli del Google Play Store. In ambito di fatturato, la parte da leone è presa dal settore dei videogiochi: il gaming infatti permette ad Apple di incassare il 74% del fatturato, molto più di alti settori come social network, fotografia o musica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.