iPhone 5S con chip NFC e sensore d’impronte digitali?

sensore d'impronte digitaliContinuano ad arrivare tantissime indiscrezioni sul nuovo iPhone 5S. Il nuovo iPhone in effetti è in ritardo sulla tabella di marcia: erano in molti a scommettere sul suo arrivo al WWDC 2013, ma così non è stato. Un ritardo che ha lasciato un po’ perplessi alcuni esperti, che hanno giustificato questa situazione con alcune teorie davvero interessanti. Secondo i ben informati, il ritardo nella presentazione dell’iPhone 5S è essenzialmente dovuto all’introduzione di una novità assoluta: un lettore di impronte digitali integrato nel touch screen. Il sistema permette di confrontare l’impronta del nostro dito, poggiato sullo schermo, con l’impronta già salvata in memoria: una sorta di riconoscimento digitale, che eviterà all’utente nuove password. Apple ha brevettato questo sistema, davvero eccezionale, ma è chiaro che i tempi erano troppo ristretti per inserirlo nel nuovo iPhone 5S. Così l’azienda di Cupertino, ha preferito ritardare l’uscita del nuovo dispositivo, in modo tale da poter testare al meglio questa nuova funzione. Per questo motivo, sembra ormai scontata l’uscita del nuovo iPhone 5S fra settembre ed ottobre. Secondo alcune indiscrezioni, fra le novità del nuovo iPhone 5S dovrebbe esserci anche l’introduzione del chip NFC, che permette il pagamento elettronico senza l’utilizzo diretto di una carta di credito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.