iWatch, Apple assume nuovi ingegneri?

apple logo Non sembrano procedere molto spediti i lavori per la progettazione degli iWatch in casa Apple. Mentre alcune aziende stanno già lanciando i loro smartwatch, a Cupertino c’è qualche difficoltà in più. Secondo indiscrezioni apparse sul Financial Times, Apple è alla ricerca di nuovi ingegneri, in grado di poter garantire ampie conoscenze nel campo degli smartwatch, dei veri e propri esperti. Inoltre, Apple avrebbe intenzione di acquisire una o più piccole aziende, che abbiano già lavorato allo sviluppo di uno smartwatch, in modo da poter assumere personale già esperto in questo campo. La squadra Apple per l’iWatch dunque non sarebbe idonea a portare a termine la progettazione e lo sviluppo di questo dispositivo. Già nei mesi scorsi erano circolate alcune indiscrezioni, che vedevano Apple alla ricerca di nuovi designer e progettisti, ma in molti avevano bocciato immediatamente quelle voci. Adesso però è chiaro che la fonte, il Financial Times, è decisamente molto autorevole. Questi continui ritardi faranno si che il nuovo iWatch uscirà solo a 2014 inoltrato, del resto anche l’analista KGI, Ming-Chi Kuo, aveva spiegato nelle scorse settimane che al momento Apple non aveva in programma il lancio di nessun iWatch, almeno entro la fine del 2013. E’ chiaro che questo potrebbe dare un forte vantaggio ai concorrenti di Apple, in particolare Samsung, che potrebbe lanciare il proprio smartwatch già entro la fine del 2013.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.