Google, Eric Schmidt: “Migliorano i rapporti con Apple”

AUSTRALIA-GOOGLE-SCHMIDTLa diatriba fra Apple e Google è uno degli aspetti più interessanti del mondo della tecnologia. I due giganti infatti si combattono a suon di novità ed innovazioni, un fattore che aumenta la competitività e la quantità di servizi e terminali a disposizione degli utenti. Fra i due giganti c’è stata una sorta di guerra fredda, che si è combattuta sul campo più interessante, quello degli OS mobile: Android di Google contro iOS di Apple. E’ questo l’esempio più lampante della battaglia tecnologica fra il gigante di Mountain View e il rivale di Cupertino. Ma gli esempi potrebbero essere tantissimi: si va dall’addio di Apple alle mappe di Google Maps, per inserire le Mappe di iOS, al servizio Siri di Apple (l’assistente vocale per iOS), rivisto e ripreso da Google con Google Voice. Adesso, fra i due colossi della tecnologia sembra esserci una tregua. Ultimamente, i rapporti però sembrano essere migliorati: a darne notizia è Eric Schmidt, Executive Chairman ed ex CEO di Google. La Reuters infatti riporta alcune parole di Schmidt, che avrebbe confermato come nell’ultimo periodo ci siano stati molti incontri con Apple. “Organizziamo continui incontri riguardanti una lunga lista di questioni” spiega Schmidt, aggiungendo che agli incontri ha partecipato Nikesh Arora, Google Chief Business Officer. La strada tracciata sembra essere quella giusta: Apple e Google potrebbero fare pace?

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.