Apple, nuovi problemi al Wi-Fi dei MacBook Air

macbook_airNon sembra esserci pace per i MacBook Air. Nei mesi scorsi, molti utenti avevano rilevato alcuni problemi nella connessione Wi-Fi: la connessione ad internet, dopo un periodo variabile, si interrompeva, senza un preciso motivo. Adesso, il problema è peggiorato: infatti i MacBook Air mostrano un problema più importante alla connessione Wi-Fi. Il problema è riguarda solo il protocollo wireless: il sistema operativo Mac offre una mole di dati troppo ampia per la macchina, che dunque è costretta a ridurre il flusso. In sintesi, la velocità potenziale della connettività Wi-Fi, pari a 533 Mbps, a causa di questo problema, viene ridotta di oltre il 200%, scendendo a quota 170 Mbps. Alcuni tecnici hanno provato ad effettuare connessioni in modalità ethernet: in questo caso nessun problema. Il problema è davvero importante, lo dimostra la metodologia che Apple sta utilizzando: gli Apple Store infatti sono tenuti a ritirare il MacBook Air per analizzarlo in laboratorio, offrendo un dispositivo sostitutivo all’utente. E’ come se Apple non fosse in grado di determinare quanto tempo potrebbe impiegare per la riparazione del modulo Wi-Fi. Non è dato sapere al momento se questo problema è dovuto ad una disfunzione hardware o software. Vedremo nei prossimi giorni se l’azienda di Cupertino rilascerà qualche comunicato ufficiale in merito, o magari se verrà rilasciata una patch che possa risolvere il problema in maniera definitiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.