Apple brevetta un nuovo sistema di controllo del volume

apple logoI tecnici Apple sono al lavoro sui prossimi dispositivi in uscita: si parla sempre con grande insistenza del nuovo iPhone 5S e del nuovo iPad 5. L’azienda di Cupertino è abituata a stupire i propri utenti con “effetti speciali”, potrebbe essere così anche stavolta. Secondo quanto riportato da alcuni siti americani, Apple starebbe studiando un nuovo sistema di controllo del volume, controllato dal sensore di prossimità. Il sensore di prossimità, per esempio, permette di spegnere lo schermo in maniera automatica quando l’orecchio si avvicina al telefono: in questo modo non c’è rischio di premere un tasto virtuale (magari la chiusura della chiamata) e si risparmia un po’ di batteria. Apple però ha già brevettato il nuovo sistema che, grazie al sensore di prossimità, gestirà il volume del telefono. Il brevetto numero 8.452.020, intitolato “Aggiustamento delle proprietà acustiche basato sul rilevamento della prossimità”, permette ai dispositivi Apple di regolare il volume in maniera automatica: con un dispositivo più vicino all’orecchio, il volume sarà più basso. Ma allontanando il dispositivo, il volume di alzerà, fino ad attivare il vivavoce in caso di dispositivo molto lontano. Apple potrebbe inserire questa nuova tecnologia sul nuovo iPhone 5S, oppure potrebbe temporeggiare ancora un po’, testando meglio il tutto. Staremo a vedere nelle prossime settimane, quando Apple dovrebbe annunciare l’uscita del nuovo iPhone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.