Nuovi iPod touch, iPod nano e iPod shuffle: recensioni contrastanti

Sono in vendita da alcune settimane i nuovi iPod touch, iPod nano e iPod shuffle, tre fra i prodotti più amati dai fans Apple. Dopo alcuni giorni di vendita, sono uscite le prime recensioni in merito a questi due dispositivi. Prima gli spot in tv, specie negli Stati Uniti, poi è partita la vendita. In realtà i dati ufficiali non sono stati comunicati, ma c’è chi pensa che i primi dati di vendita saranno piuttosto freddi. C’è da dire che specie negli Stati Uniti, ci sono state alcune recensioni piuttosto negative. In realtà poi i commenti sono contrastanti, a far storcere il naso sembra essere la politica dei prezzi di Apple. Per esempio, da un lato il nuovo aspetto dell’iPod nano conquista tutti, ma continua a non piacere la scarsa dotazione di funzionalità. Il dispositivo in questione infatti non sfrutta a pieno le potenzialità del mondo Apple, dunque niente interconnessione con iCloud, giusto per fare un esempio. Resta un ottimo player musicale, ma a quel prezzo è chiaro che l’utente possa pretendere qualcosa in più. Il nuovo iPod touch invece stupisce per la cura nei dettagli, con un display in pieno stile iPhone, una forma molto sottile che quasi lascia interdetti! Il vero problema è manca un vero e proprio entry level: 300 dollari per un simile dispositivo, sembrano troppi!

1 Commento su Nuovi iPod touch, iPod nano e iPod shuffle: recensioni contrastanti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.