iPhone 4 bianco, Apple spiega il motivo del ritardo

E’ arrivato ieri il nuovo iPhone 4 bianco, adesso tutti gli utenti potranno scegliere fra una colorazione nera classica o la nuovissima bianca. In questi mesi d’attesa c’è stato molto gossip su questo ritardo: perchè non è stato subito rilasciato l’iPhone 4 bianco? Quali sono i motivi che hanno portato ad un ritardo così ampio sulla data di rilascio che era stata ufficializzata, addirittura due volte? La motivazione, o meglio la serie di motivazioni, è stata approfondita in una intervista di queste ultime ore, intervista ai massimi vertici della società di Cupertino ossia Steve Jobs e Phil Schiller. “È stata una sfida, pensare che in fondo abbiamo solo avuto a che fare con qualche cosa di ‘bianco’ è sbagliato. In gioco ci sono molti più fattori legati ad esempio alla tenuta del colore nel tempo ma anche al funzionamento dei sensori. Ci sono state ricadute inaspettate dal rapporto tra il colore e alcune componenti interne . In più come le persone di pelle chiara, l’iPhone bianco ha necessità di una maggior protezione dai raggi ultravioletti. Pensavamo di avere domato la situazione un anno, o poco più, fa quando abbiamo lanciato iPhone, ma ci eravamo sbagliati. Aspettando siamo stati in grado di consegnare ai clienti un prodotto che risponderà alle attese”. Dunque ecco svelato l’arcano! I due hanno inoltre confermato che gli esperimenti sulla colorazione dell’iPhone, hanno portato notevoli benefici al rilascio di altri prodotti, come l’iPad bianco.

Pietro Gugliotta