L’Instant Preview di Google arriva sugli iOS Apple

Il processo di sviluppo e d’aggiornamento delle novità di Google non tralascia nessun software: le modifiche che in questi mesi il gigante di Mountain View ha apportato al proprio motore di ricerca, il più famoso ed utilizzato al mondo, piano piano arrivano anche sui dispositivi mobile. Infatti Google, che nelle scorse settimane ha inserito sul proprio motore di ricerca l’Instant Preview, inizialmente solo sui computer (desktop e notebook), ha adesso allargato la possibilità di vedere una anteprima del risultato di ricerca anche ai dispositivi mobile, quelli però che utilizzano un sistema operativo iOS 4.0 (e superiori) e quelli che utilizzano Android 2.2 (o versioni superiori). Come funziona questo Instant Preview? E’ molto semplice, dopo aver effettuato la ricerca di un termine, appariranno i risultati a lui collegati: a questo punto l’utente potrà spostare il cursore verso la lente di ingrandimento presente vicino al risultato, per poter osservare una preview grafica, una vera e propria anteprima della pagina che poi potrebbe decidere di aprire. Fattore molto utile sui dispositivi mobile, per evitare di aprire siti sbagliati che non ci servono, per risparmiare tempo ed in alcuni casi anche preziosi KB per chi ha una connessione dati a consumo. E’ una politica intelligente questa di Google, perchè il mondo di internet si sta spostando sempre più sui dispositivi mobile, dunque è giusto permettere agli utenti che navigano da questi dispositivi, di poter fruire di tutte le novità che Google ha immesso sul proprio motore di ricerca ma più in generale sulle proprie pagine.

Pietro Gugliotta