A breve aggiornamento software per risolvere il problema dei trackpad difettosi dei MacBook Pro

E’ dei giorni scorsi la notizia secondo la quale alcuni dei nuovi MacBook Pro, presentati dalla Apple il mese scorso,  presenterebbero dei problemi nell’uso del trackpad. La notizia era stata riportata per la prima volta dalla rivista Inglese PCPro.co.uk e prendeva spunto da un’email ricevuta da uno dei suoi utenti:

 

“Ogni 50 click circa, il mio trackpad smette di funzionare. Generalmente questo problema si risolve nell’arco di alcuni secondi e non dipende dal numero di click fatti mentre il trackpad non risponde.”

 

Il problema ha attirato l’attenzione anche della stessa Apple, secondo un blogger che ha ricevuto una chiamata dall’azienda di Cupertino alla ricerca di maggiori dettagli sul problema: 

“Mi è stato detto che la Apple è alla ricerca di una soluzione al problema lamentato da diversi utenti del nuovo MacBook Pro.”

E’ di ieri la notizia di un utente di MacRumors che dopo aver scritto a Steve Jobs riguardo a questo problema avrebbe ricevuto dallo stesso una risposta nel quale gli annunciava il rilascio di un aggiornamento software a breve che avrebbe risolto questo problema.

E’ risaputo che Steve Jobs alcune volte risponda direttamente agli utenti che gli scrivono.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.