Il Dev-Team rassicura tutti il prossimo firmware 2.2 può ancora essere sbloccato

Il Dev-Team continua il suo lavoro di ricerca riguardante lo sblocco della parte telefonica dell’iPhone 3G, ma nello stesso tempo sta lavorando alacremente anche sul nuovo firmware per iPhone versione 2.2 che la Apple dovrebbe rilasciare nella sua versione definitiva, nelle prossime settimane.

 

Il nuovo firmware 2.2 (nome in codice Timber) secondo il Dev-Team continua ad essere vulnerabile al loro sistema di sblocco Pwnage. Questo almeno risulta dai loro primi test effettuati proprio sul firmware 2.2 beta 2, rilasciato agli sviluppatori solo alcuni giorni fa. 

All’interno del loro articolo viene mostrata la schermata di un iPhone sbloccato con firmware 2.2 beta 2. Nell’immagine quelli di voi con maggiori conoscenze informatiche possono notare un nuovo daemon rilasciato dalla Apple nel nuovo firmware.

 

Da Wikipedia: Che cosa è un Daemon

Nei sistemi Unix, e più in generale nei sistemi operativi multitasking, un demone (daemon in inglese) è un programma eseguito in background, senza che sia sotto il controllo diretto dell’utente. Di solito i demoni hanno nomi che finiscono per “d”: per esempio, syslogd è il demone che gestisce i log di sistema.
Spesso i demoni vengono avviati al boot del sistema: in generale hanno la funzione di rispondere a determinate richieste, che siano di rete, hardware, etc.

Ad esempio, alcuni usi dei demoni possono essere la configurazione delle periferiche, (come devfs nei sistemi Linux), eseguire dei compiti impostati a determinati intervalli (come cron), gestire il suono (come aRts e esd), gestione del controllo versione (come CVS o subversion) e una vasta varietà di altri compiti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.