Safe Mode – la modalità provvisoria dell’iPhone

E’ da poco che sono venuto a conoscenza del fatto che anche l’iPhone, così come quasi tutti i sistemi operativi,  dispone di una modalità provvisoria chiamata Safe Mode che entra in funzione ogniqualvolta si verifica un blocco dello SpringBoard.

Non appena viene attivata questa modalità una finestra pop-up (che vedete raffigurata qui in alto) ci avvisa che lo SpringBoard si è appena bloccato a casua di una recente installazione o aggiornamento di un’applicazione. Per ripristinare la normale modalità è sufficiente riavviare l’iPhone.

Il fatto curioso è che quando viene attivata la Safe Mode, l’iPhone risponde in maniera più veloce e quindi aumenta di conseguenza anche il grado di piacevolezza di utilizzo del cellulare. Come dire non tutto il male vien per nuocere.


Da quello che è dato di sapere la modalità Safe Mode disabiliterebbe alcune funzioni del cellulare. In realtà dopo aver provato per un giorno intero questa modalità (venuta fuori dopo l’installazione di un’applicazione di Cydia) l’iPhone ho notato che si comporta correttamente sia durante l’utilizzo delle funzioni multimediali (navigazione internet, ascolto musica, ecc.) che durante le telefonate.

 

Qualcuno sa dirmi qualcosa in più?

1 Commento su Safe Mode – la modalità provvisoria dell’iPhone

  1. Io ho aggiornato winterboard e anche riavviando l’iPhone resto sempre in safe mode.
    Consigli?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.