Ecco il testo completo in Italiano del nuovo NDA per programmare l’iPhone

Come anticipato questa mattina nell’articolo dal titolo “Apple rivede NDA e si prepara a rilasciare il firmware 2.2 beta 2” la Apple due giorni fa ha modificato il contratto fatto firmare a tutti gli sviluppatori iPhone.

Ecco la versione integrale del testo NDA in lingua Italiana fatto firmare dalla Apple nuovamente a tutti gli sviluppatori:

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE I TERMINI E LE CONDIZIONI DEL SEGUENTE CONTRATTO DI LICENZA PRIMA DI SCARICARE O UTILIZZARE IL SOFTWARE APPLE. I TERMINI E LE CONDIZIONI QUI PRESENTI RAPPRESENTANO UN ACCORDO LEGALE TRA VOI E APPLE.

Contratto di licenza del programma di sviluppo per iPhone

Scopo

Voi siete interessati ad utilizzare il Software Apple (così come definito a continuazione) per sviluppare una o più Applicazioni (così come definite a continuazione) per il software iPhone e iPod touch. Apple Vi concede una licenza limitata per l’utilizzo del Software Apple per lo sviluppo e il testing delle Vostre Applicazioni in base ai termini e alle condizioni riportati in questo contratto di licenza.

Le Applicazioni sviluppate ai sensi di questo Contratto possono essere distribuite in due modi: (1) attraverso App Store, se selezionate da Apple, e (2) su base limitata per l’uso su Dispositivi registrati (come definiti a continuazione).

Le Applicazioni che soddisfano i Requisiti del programma e la documentazione di Apple verranno sottoposte ad esame da Apple per una loro eventuale distribuzione mediante App Store. Se dovessero essere selezionate, le Applicazioni saranno firmate digitalmente da Apple e distribuite mediante App Store. La distribuzione delle Applicazioni gratuite (senza costi aggiuntivi) sarà soggetta ai termini di distribuzione contenuti nell’Allegato 1 del presente Contratto di licenza. La distribuzione delle Applicazioni a pagamento (a cui vengono applicati costi) potrà essere soggetta ai termini di distribuzione definiti da Apple contenuti in un accordo separato stipulato tra Apple e Voi.

1. Accettazione del presente contratto e definizioni

1.1 Accettazione

È necessario accettare i termini e le condizioni di questa Licenza prima di poter usare il Software Apple. Se non accettate o non potete accettare tali condizioni, non potrete utilizzare il Software Apple. In questo caso, non scaricate o utilizzate il Software Apple.

Se siete d’accordo e accettate i termini di questa Licenza a nome Vostro e/o della società, organizzazione o istituzione educativa per cui lavorate in qualità di rappresentanti legali autorizzati:

(a) selezionate il riquadro mostrato alla fine di questo Contratto, se lo state leggendo da un sito web di Apple; oppure

(b) fate clic su “Accetto” o su un altro pulsante con dicitura simile, quando questa opzione è fornita da Apple.

1.2 Definizioni

Queste parole, quando nel presente Contratto sono scritte in maiuscola, hanno il seguente significato:

Per “Contratto” si intende questo Contratto di licenza del programma di sviluppo per iPhone, compreso l’Allegato 1, qui incorporato mediante questo riferimento.

Per “App Store” si intende un negozio virtuale e le sue vetrine virtuali dello stesso marchio, di proprietà di e/o controllati da Apple o da una società affiliata di Apple.

Per “Apple” si intende Apple Inc., una società ubicata in California con sede principale a One Infinite Loop, Cupertino, California 95014, U.S.A.

Per “Sistema operativo Apple” si intende il software del sistema operativo OS X di iPhone fornitoVi da Apple in relazione allo sviluppo e al testing della Vostra Applicazione, che, di volta in volta per la Durata, può consistere in una versione preliminare riservata di Apple del software del sistema operativo di iPhone o in una versione definitiva (cosiddetta “GM”) non riservata di Apple e commercialmente disponibile del software del sistema operativo di iPhone.

Per “Software Apple” si intende collettivamente: (a) l’SDK, (b) il Sistema operativo Apple, (c) i Moduli di fornitura; include tutti gli Aggiornamenti ai prodotti menzionati che Apple potrebbe fornire.

Per “Società affiliata di Apple” si intende una società di cui almeno il cinquanta per cento (50%) delle azioni o dei titoli in circolazione (che danno il diritto al voto per l’elezione dei direttori o di altre cariche amministrative) è di proprietà di o è controllato, direttamente o indirettamente, da Apple, e che è coinvolta nella gestione di, o è altrimenti affiliata a, App Store, comprese, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, Apple Pty Limited, iTunes S.à.r.l. e iTunes K.K.

Per “Applicazione” si intendono uno o più programmi di software sviluppati da Voi in conformità alla Documentazione e ai Requisiti del programma, usando il Vostro proprio marchio commerciale o marca, per essere utilizzati in particolare con il software di iPhone e/o iPod touch di Apple, ivi inclusi aggiornamenti, correzioni di errori, ampliamenti, modifiche, miglioramenti, integrazioni, revisioni, nuove release e nuove versioni di tali programmi di software.

Per “Dispositivi di test autorizzati” si intendono i dispositivi iPhone o iPod touch di Vostra proprietà o da Voi controllati che avete designato per il testing del software nell’ambito di questo Programma ed espressamente registrati presso Apple.

Per “Sviluppatori autorizzati” si intendono i Vostri impiegati e contraenti o membri della Vostra organizzazioneo, se siete un’istituzione educativa, la Vostra facoltà e il Vostro personale che (a) hanno un account di sviluppatori registrati per iPhone attivo e valido presso Apple, (b) hanno la necessità dimostrabile di conoscere o utilizzare il Software Apple per poter sviluppare e testare le Applicazioni, (c) nella misura in cui avranno accesso alle Informazioni confidenziali di Apple, hanno stipulato contratti scritti e vincolanti con Voi al fine di impedire l’utilizzo non autorizzato e la divulgazione di tali Informazioni confidenziali di Apple e di informazioni di carattere confidenziale di terze parti.

Per “Documentazione” si intendono i dati di carattere tecnico o di altro tipo, oppure la documentazione che Apple Vi ha reso disponibile o Vi facilita in relazione al Software Apple o per il suo utilizzo con lo stesso.

Per “FOSS” (Free and Open Source Software) si intende qualsiasi tipo di software il cui utilizzo, la cui copia, modifica o ridistribuzione sono soggetti a termini secondo cui è necessaria la divulgazione o distribuzione del codice sorgente di tale software e dei lavori derivati, la concessione in licenza al fine di creare lavori derivati o la ridistribuzione gratuita, compreso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il software distribuito sotto licenza GNU (General Public License) o GNU Lesser/Library GPL.

Per “Applicazione concessa in licenza” si intende un’applicazione che (a) risponde ed è conforme a tutti i Requisiti del programma e della Documentazione, (b) è stata selezionata e firmata digitalmente da Apple per la distribuzione e la produzione.

Per “Informazioni sull’applicazione concessa in licenza” si intendono le schermate, le immagini, le illustrazioni, le icone e/o qualsiasi altro testo o informazione protetti da copyright relativi a un’Applicazione concessa in licenza da Voi fornita ad Apple per il suo utilizzo in conformità con l’Allegato 1.

Per “Programma” si intende in generale lo sviluppo delle applicazioni per iPhone e iPod touch, il test, la firma digitale e il programma di distribuzione contemplati dal presente Contratto o in esso contenuti.

Per “Requisiti del programma” si intendono l’interfaccia tecnica, umana, il design, la categoria del prodotto, la sicurezza, le prestazioni ed altri criteri e requisiti specificati da Apple, compresi, ma non solamente, l’insieme attuale dei requisiti stabiliti più avanti nel Paragrafo 3.3, così come eventualmente modificati di volta in volta da Apple in conformità con il presente Contratto.

Per “Profili di fornitura” si intendono i profili di fornitura facilitati da Apple perché li utilizziate per lo sviluppo e il testing della Vostra Applicazione e per la distribuzione limitata delle Vostre Applicazioni per l’uso su Dispositivi registrati.

Per “API pubblicata/e” si intende l’interfaccia di programmazione documentata da Apple delle applicazioni contenute nel Software Apple.

Per “Dispositivi registrati” si intendono i dispositivi iPhone o iPod touch di Vostra proprietà o da Voi controllati, oppure di proprietà di persone affiliate a Voi che siano stati espressamente registrati presso Apple nell’ambito di questo Programma.

Per “Soluzione di sicurezza” si intende il sistema di tutela dei contenuti di proprietà di Apple, commercializzato come Fairplay, da applicare alle Applicazioni concesse in licenza distribuite su App Store per amministrare le regole standard di utilizzo di Apple relativamente alle Applicazioni concesse in licenza, poiché tali regole e sistema potrebbero essere modificati da Apple di volta in volta.

Per “SDK” (kit di sviluppo del software) si intende la Documentazione, il software (codice sorgente e codice oggetto), le applicazioni, il codice campione, il simulatore, gli strumenti, le librerie, le API, i dati, i documenti e i materiali forniti o resi disponibili da Apple per essere utilizzati da Voi relativamente allo sviluppo della Vostra applicazione e comprende qualsiasi aggiornamento eventualmente fornito o reso disponibile da Apple.

Per “Durata” si intende il periodo descritto nel Paragrafo 12.

Per “Aggiornamenti” si intendono correzioni di errori, aggiornamenti, ampliamenti, modifiche, miglioramenti, integrazioni e nuove release o versioni del Software Apple o di parti del Software Apple.

Per “Voi”, “Vostro” e “Licenziatario” si intende e si fa riferimento alla/e persona/e o entità legale che utilizza il Software Apple o che esercita altrimenti i diritti sanciti in questo Contratto. Se sottoscrivete il presente Contratto a nome della Vostra società, organizzazione o istituzione educativa, “Voi” e “Vostro/a/i/e” si riferiscono anche alla Vostra società, organizzazione o istituzione educativa.

2. Licenza e restrizioni relative all’utilizzo interno

2.1 Usi consentiti e restrizioni

Sulla base dei termini e delle condizioni del presente Contratto, Apple Vi garantisce, per la Durata, una licenza limitata, non esclusiva, personale, revocabile, non cedibile a terzi e non trasferibile per:

(a) Installare un numero ragionevole di copie della parte di SDK del Software Apple su computer Apple di Vostra proprietà o da Voi controllati perché siano utilizzate internamente da Voi o da Vostri Sviluppatori autorizzati al solo e unico fine di sviluppare o testare Applicazioni;

(b) Realizzare e distribuire un numero ragionevole di copie della Documentazione a Sviluppatori autorizzati per solo uso interno ed esclusivamente allo scopo di sviluppare o testare Applicazioni;

(c) Installare una (1) copia del Sistema operativo Apple e un Modulo di fornitura su ognuno dei Vostri Dispositivi di test autorizzati, fino al raggiungimento del numero di Dispositivi di test autorizzati che avete registrato e per cui avete acquistato la licenza, che Voi e i Vostri Sviluppatori autorizzati potete utilizzare internamente al solo scopo di sviluppare e testare le Vostre Applicazioni.

(c) Installare un Modulo di fornitura su ognuno dei Vostri Dispositivi registrati, fino al raggiungimento del numero limitato di Dispositivi registrati per cui avete acquistato la licenza e che avete registrato, al solo scopo di abilitare la distribuzione e l’utilizzo delle Vostre Applicazioni su tali Dispositivi registrati.

Apple si riserva il diritto di impostare il numero limite di dispositivi iPhone e iPod touch che ogni Licenziatario può registrare presso Apple e per cui può ottenere delle licenze nell’ambito di questo Programma (un “Insieme di licenze per il Dispositivo registrato”), così come specificato nel portale del Programma. Ai fini della distribuzione limitata dei Dispositivi registrati così come regolata dal Paragrafo 7.2, ad ogni società, organizzazione, istituzione educativa o gruppo affiliato è consentito acquistare solamente un (1) Insieme di licenze per i Dispositivi registrati per società, organizzazione, istituzione educativa o gruppo, salvo quanto altrimenti concordato per iscritto con Apple. Accettate quindi di non acquistare deliberatamente e di fare in modo che altri non acquistino più di un Insieme di licenze per i Dispositivi registrati per la stessa società, organizzazione, istituzione educativa o gruppo.

2.2 Dispositivi di test autorizzati

Quando un Dispositivo di test autorizzato contiene una versione preliminare del Software Apple, acconsentite a limitare l’accesso a tale Dispositivo di test autorizzato ai Vostri Sviluppatori autorizzati e a non rivelare, mostrare, noleggiare, concedere in leasing, in prestito, vendere o altrimenti trasferire tale Dispositivo di test autorizzato a terze parti. Accettate inoltre di prendere precauzioni ragionevoli per salvaguardare tutti i Dispositivi di test autorizzati da perdite o furti e di dare istruzioni ai Vostri Sviluppatori autorizzati di agire in questo senso.

Siete consapevoli che installando una versione preliminare del Software Apple sui Vostri Dispositivi di test autorizzati, tali Dispositivi potrebbero “bloccarsi” sulla modalità di testing e potrebbe non essere possibile ripristinarli alle condizioni originarie. Apple non sarà ritenuta responsabile di alcun costo, spesa o altri obblighi in cui potreste incorrere come conseguenza della fornitura dei Vostri Dispositivi di test autorizzati e Dispositivi registrati, dello sviluppo della Vostra Applicazione o dell’installazione o utilizzo del Software Apple, compresi, ma non esclusivamente, eventuali danni a qualsiasi apparecchiatura, software o dati.

2.3 Natura confidenziale delle versioni preliminari del Software Apple Di volta in volta per la Durata, Apple potrebbe fornirVi versioni preliminari del Software Apple che costituiscono Informazioni confidenziali di Apple e sono soggette agli obblighi di riservatezza sanciti dal presente Contratto. Tali versioni preliminari del Software Apple potrebbero non dare le stesse prestazioni del prodotto della versione commerciale finale e non dovrebbe essere utilizzata con dati di cui non si è effettua il backup con regolarità o a sufficienza.

2.4 Copie

Accettate di mantenere e riprodurre interamente il copyright Apple, le clausole esonerative e gli altri avvisi proprietari (così come appaiono nel Software Apple e nella Documentazione fornita) in tutte le copie del Software Apple e nella Documentazione che Vi è consentito realizzare ai sensi del presente Contratto.

2.5 Proprietà

Apple possiede tutti i diritti, la titolarità e gli interessi relativi al Software Apple e a qualsiasi Aggiornamento che Vi sia eventualmente reso disponibile sulla base del presente Contratto. Accettate di cooperare con Apple per mantenere la proprietà di Apple sul Software Apple; accettate altresì di notificare immediatamente qualsiasi rivendicazione relativa al Software Apple. Le parti riconoscono e accettano che Apple possa non acquisire interessi proprietari sulle o per le Vostre Applicazioni.

2.6 Nessun altro uso consentito

Salvo per quanto altrimenti stabilito nel presente Contratto, accettate di non noleggiare, dare in leasing, in prestito, pubblicare su siti web o caricare su server, vendere, ridistribuire o concedere ulteriormente in licenza il Software Apple, per intero o in parte, e di non consentire ad altri di farlo. Non è consentito utilizzare il Software Apple per scopi altri rispetto a quelli espressamente contemplati nel presente Contratto. Accettate di installare, utilizzare o eseguire l’SDK esclusivamente su computer Apple; accettate altresì di non installare, utilizzare o eseguire il Sistema operativo Apple e i Profili di fornitura su o unitamente a dispositivi diversi dai dispositivi iPhone e iPod touch e di non consentire ad altri di farlo. Non vi è consentito e accettate quindi di non copiare, e di non permettere ad altri di farlo (salvo nei limiti di quanto espressamente consentito ai sensi del presente Contratto), decompilare, realizzare ingegneria inversa, disassemblare, tentare di ricavare il codice sorgente, modificare, decodificare o creare prodotti derivati del Software Apple o qualunque servizio fornito dal Software Apple, in ogni sua parte (salvo ed esclusivamente nei limiti per cui ogni suddetta restrizione è proibita dalle leggi applicabili o nei limiti di quanto potrebbe essere permesso regolando mediante licenza i termini relativi all’uso dei componenti open source e del codice campione compresi nel Software Apple). Accettate di non utilizzare i servizi forniti dal Software Apple in alcun modo non autorizzato, compresi ma non solamente la violazione e il sovraccarico della capacità del network. Qualsiasi tentativo di compiere una delle suddette azioni costituisce una violazione dei diritti di Apple, dei licenziatari del Software Apple e dei servizi forniti dallo stesso. Chiunque violi una qualunque delle suddette restrizioni potrà essere perseguito legalmente e subire danni. Tutti i permessi non espressamente menzionati nel presente Contratto sono riservati e nessun’altra licenza, immunità o diritto, sia esso espresso o tacito, è concesso da Apple, implicitamente, per preclusione o in altra forma. Il presente Contratto non Vi accorda nessun diritto relativamente all’utilizzo di marchi, logo o marchi di servizio di Apple, compresi, ma non solamente, i marchi iPhone o iPod. Se fate riferimento a qualunque prodotto o tecnologia di Apple, accettate di attenerVi alle linee guida descritte in http://www.apple.com/legal/trademark/guidelinesfor3rdparties.html, così come eventualmente modificate da Apple di volta in volta.

2.7 Aggiornamenti; nessuna assistenza né manutenzione

Apple potrebbe ampliare, migliorare o altrimenti modificare il Software Apple in qualunque momento e senza previo avviso; Apple non sarà tuttavia obbligata a fornirVi gli Aggiornamenti del Software Apple. Se gli Aggiornamenti sono resi disponibili da Apple, essi saranno regolati dai termini del presente Contratto, a meno che l’Aggiornamento non sia fornito con una licenza specifica; in tal caso verranno applicati i termini di tale licenza. Riconoscete che Apple non ha alcun obbligo espresso o implicito di annunciare o rendere disponibile qualsiasi Aggiornamento del Software Apple in futuro. Se viene reso disponibile un Aggiornamento, potrà avere API, funzioni, funzionalità o servizi diversi da quelli presenti nel Software Apple concesso in licenza in virtù del presente Contratto.

3. I Vostri obblighi

3.1 Generale

Garantite a Apple ed accettate:

(a) Di aver compiuto la maggiore età così come stabilita dalla giurisdizione in cui risiedete (in molti paesi, almeno 18 anni) e di avere il diritto e la potestà di sottoscrivere il presente Contratto a Vostro nome o di sottoscrivere il presente Contratto a nome della Vostra società, organizzazione o istituzione educativa; di avere il diritto e la potestà di vincolare legalmente la Vostra società, organizzazione o istituzione educativa ai termini e agli obblighi del presente Contratto;

(b) Di fornire ad Apple informazioni attuali, vere, esatte e complete e di notificare immediatamente ad Apple qualsiasi modifica a tali informazioni;

(c) Di rispettare i termini del presente Contratto e di adempiere ai Vostri obblighi così come regolati dal presente Contratto; accettate altresì di controllare e di essere ritenuti responsabili dell’uso del Software Apple e dei Dispositivi di test autorizzati da parte dei Vostri Sviluppatori autorizzati così come del loro rispetto dei termini del presente Contratto;

(d) Di essere gli unici responsabili di costi, spese, perdite e debiti in cui incorrerete e delle attività intraprese da Voi e dai Vostri Sviluppatori autorizzati in relazione al Software Apple, ai Dispositivi Registrati, alle Vostre Applicazioni e agli sforzi di sviluppo e distribuzione; (e) Ai fini dell’Allegato 1(ove pertinente), dichiarate e garantite di essere in possesso dei diritti necessari per nominare Apple e le società affiliate ad Apple Vostro agente mondiale per la distribuzione delle Vostre Applicazioni concesse in licenza, e che il compimento di tale carica da parte di Apple e delle le società affiliate ad Apple non viola né infrange i diritti di terze parti; e

(f) Di non agire in nessun modo che possa entrare in conflitto o interferire con qualunque obbligo o impegno cui potreste dovere far fronte e di non aver sottoscritto in precedenza nessun contratto che possa interferire con l’adempimento dei Vostri obblighi così come stabiliti ai sensi del presente Contratto.

3.2 Uso del Software Apple

Come condizione per l’utilizzo del Software Apple, accettate di:

(a) Utilizzare il Software Apple esclusivamente ai fini e nel modo espressamente consentiti dal presente Contratto ed in conformità di ogni norma e legislazione applicabile;

(b) Non utilizzare il Software Apple per attività illecite o illegali e di non sviluppare nessuna Applicazione che possa compiere o facilitare il compimento di un reato o di altri atti lesivi, illeciti o illegali;

(c) Sviluppare la Vostra Applicazione conformemente alla Documentazione e ai Requisiti del programma, così come stabiliti a continuazione, nel Paragrafo 3.3;

(d) Dichiarare, in coscienza e in fede, che le informazioni relative alla Vostra Applicazione e all’Applicazione concessa in licenza non violano, non si appropriano indebitamente di e non infrangono nessun copyright, brevetto, marchio, segreto commerciale, diritto relativo alla privacy e alla pubblicità e nessun altro diritto legale o sulla proprietà, né di terze parti né di Apple, né adesso né in futuro;

(e) Non creare, mediante l’uso del Software Apple o in altro modo, Applicazioni né altri programmi che potrebbero disabilitare, piratare o interferire altrimenti con la Soluzione di sicurezza o con qualunque altra misura di sicurezza, firma digitale, gestione dei diritti digitali, meccanismi di verifica o autenticazione utilizzati nel o applicati al software del sistema operativo di iPhone e iPod touch, a questo Software Apple o ad altri software o tecnologie di Apple; accettate altresì di non consentire ad altri di farlo;

(f) Potere distribuire le Applicazioni sviluppate utilizzando il Software Apple solamente qualora le stesse siano selezionate da Apple (a suo insindacabile giudizio) per la loro distribuzione mediante App Store o per la distribuzione limitata su Dispositivi registrati (distribuzione ad hoc) ai sensi del presente Contratto.

3.3 Requisiti del programma per le Applicazioni

Qualunque Applicazione sviluppata utilizzando il Software Apple deve soddisfare tutti i criteri e i requisiti elencati a continuazione, così come quelli risultanti da eventuali modifiche ad essi applicate da Apple di volta in volta:

API e funzionalità:

3.3.1 Le Applicazioni possono fare uso delle API pubblicate esclusivamente nel modo stabilito da Apple e non devono fare uso di o richiamare API private o non pubblicate.

3.3.2 Un’Applicazione non può per nessun motivo installare o iniziare alcun codice eseguibile, compresa, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, l’architettura di plugin, che richiami altri framework, altre API o altro. Nessun codice interpretato può essere scaricato e utilizzato da un’Applicazione, salvo il codice interpretato ed eseguito dalle API pubblicate e gli interpreti integrati di Apple.

3.3.3 Senza il previo consenso scritto di Apple, un’Applicazione non può fornire, sbloccare o abilitare funzioni o funzionalità aggiuntive mediante meccanismi di distribuzioni diversi da App Store.

3.3.4 Un’applicazione può scrivere dati su un dispositivo solamente nella zona designata come recipiente dell’applicazione, salvo che per quanto altrimenti specificato da Apple.

Interfaccia utente e dati:

3.3.5 Le Applicazioni devono soddisfare le linee guida contenute in “Human Interface Guidelines” e altra Documentazione fornita da Apple.

3.3.6 Qualsiasi forma di raccolta di dati sull’utente o il dispositivo, di acquisizione o registrazione di immagini, foto o voce realizzata dall’Applicazione ad uso interno (collettivamente “Registrazioni”) e qualsiasi forma di elaborazione, mantenimento, upload, sincronizzazione o trasmissione di dati, contenuti o informazioni sull’utente realizzata dall’Applicazione ad uso interno (collettivamente “Trasmissioni”) deve essere conforme alle norme applicabili e alla legislazione vigente in materia di privacy e a tutti i requisiti stabiliti da Apple relativamente al programma per ciò che concerne tali aspetti, compresi, ma non solamente, gli avvisi e i requisiti di consenso. In particolare, l’Applicazione deve visualizzare un indicatore visivo ragionevolmente evidente all’utente per indicare che si sta realizzando una Registrazione.

Servizi di localizzazione e privacy dell’utente:

3.3.7 Per Applicazioni che utilizzano API di localizzazione o che raccolgono, trasmettono, conservano, elaborano, condividono, rivelano o fanno altrimenti uso di informazioni personali di un utente:

– L’Applicazione e Voi dovete osservare la legislazione vigente in materia di privacy e di raccolta dei dati relativamente alla raccolta, trasmissione, conservazione, trattamento, utilizzo, ecc. dei dati sulla localizzazione dell’utente o delle informazioni personali sull’utente da parte dell’Applicazione.

– Le Applicazioni non devono essere progettate né commercializzate allo scopo di perpetrare molestie, abusi, persecuzioni, minacce né devono altrimenti violare i diritti legali (come il diritto alla privacy e alla pubblicità) di altri.

– Per Applicazioni che utilizzano API di localizzazione, tali Applicazioni non devono essere progettate né commercializzate per: l’assistenza sull’itinerario in tempo reale; il controllo automatico o autonomo di veicoli, aerei o altri dispositivi meccanici; la gestione di spedizioni o parchi auto; situazioni di emergenza.

– Le Applicazioni non devono fare uso di robot, spider, motori di ricerca all’interno di siti né di altre applicazioni o dispositivi per il recupero di informazioni al fine di sottrarre, recuperare, indicizzare i servizi forniti da Apple o dai suoi licenziatari o al fine di raccogliere informazioni sugli utenti per scopi non autorizzati.

3.3.8 Le Applicazioni che offrono servizi o funzionalità di localizzazione devono prima notificare ed ottenere il consenso dalla persona di cui l’Applicazione raccoglie, trasmette o usa in altro modo i dati relativi alla posizione.

3.3.9 Le Applicazioni non devono disabilitare, sostituire o interferire in altro modo con gli avvisi, le notifiche, le schermate e i pannelli di consenso e simili dei sistemi implementati da Apple intesi per notificare all’utente che si sta procedendo alla raccolta, trasmissione, conservazione, elaborazione o uso dei dati relativi alla sua posizione o intesi per ottenere il consenso per tale utilizzo. Se il consenso viene negato o ritirato, le Applicazioni non possono raccogliere, trasmettere, conservare, elaborare o usare i dati sulla posizione dell’utente.

Contenuti e materiali:

3.3.10 Dovete possedere per intero qualunque registrazione originale e composizione musicale incorporata alla Vostra Applicazione oppure dovete possederne la licenza completa cosicché non sia necessario il pagamento di tariffe, diritti d’autore e/o altri importi da parte di Apple né a Voi né a terze parti. Inoltre, se l’Applicazione sarà distribuita fuori dagli Stati Uniti, qualunque registrazione originale e composizione musicale incorporata nella Vostra Applicazione (a) non deve rientrare nel repertorio di nessuna organizzazione che raccoglie o concede in licenza i diritti relativi a performance/ comunicazioni e i diritti di riproduzione meccanica, né adesso né in futuro e (b) se concessa in licenza, deve esserlo esclusivamente a Voi per la Vostra Applicazione da ognuno dei detentori del copyright.

3.3.11 Se la Vostra Applicazione include o includerà contenuti di altro tipo, dovete essere in possesso di tali contenuti per intero oppure dovete ottenere il permesso di utilizzare tali contenuti nella Vostra Applicazione dal proprietario.

3.3.12 Le Applicazioni non devono includere contenuto osceno, pornografico, offensivo o diffamatorio né materiali di alcun tipo (testo, grafica, immagini, fotografie, ecc.) o altri contenuti e materiali che a giudizio fondato di Apple potrebbero risultare sgradevoli agli utenti di iPhone o iPod touch.

3.3.13 Le Applicazioni non devono contenere malware, codice nocivo o dannoso, programmi o componenti interni (per es. virus per computer, trojan, backdoor) che potrebbero danneggiare, distruggere o influenzare negativamente il comportamento di altri software, firmware, hardware, dati, sistemi, servizi o network.

3.3.14 Se la Vostra Applicazione comprende dei FOSS, accettate di osservare tutti i termini di licenza vigenti relativamente ai FOSS. Nello sviluppare la Vostra Applicazione, accettate altresì di non utilizzare alcun FOSS che possa fare in modo che le parti non FOSS del Software Apple siano soggette agli obblighi o ai termini di licenza che regolano l’utilizzo dei FOSS.

Network cellulare:

3.3.15 Se un’Applicazione richiede o ha accesso ad un network cellulare, si applicano ad essa i seguenti termini aggiuntivi:

– L’Applicazione deve soddisfare le best practices e altre linee guida di Apple che regolano l’accesso al e l’uso del network cellulare da parte delle Applicazioni;

– A giudizio fondato di Apple, l’Applicazione non deve utilizzare eccessivamente o sovraccaricare la capacità del network o l’ampiezza di banda;

– L’Applicazione non può contenere funzionalità VoIP (Voice over Internet Protocol) che utilizzino la rete cellulare.

4. Modifiche ai termini o ai Requisiti del programma

In qualunque momento Apple può modificare i termini del presente Contratto o i Requisiti del programma. I nuovi Requisiti del programma o le modifiche ad essi apportate non si applicheranno retroattivamente alle Applicazioni già in distribuzione. Per continuare ad utilizzare il Software Apple, dovete accettare e acconsentire ai nuovi Requisiti del programma e/o ai nuovi termini del presente Contratto. Se non accettate i nuovi Requisiti del programma o i nuovi termini, l’utilizzo del Software Apple da parte Vostra verrà interrotto immediatamente da Apple. Siete d’accordo che la Vostra accettazione dei termini del presente Contratto o dei Requisiti del programma possa essere espressa elettronicamente, compresa, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, l’accettazione espressa attivando un riquadro o facendo clic su un pulsante con la dicitura “accetto” o similare. Nulla di quanto contenuto in questo Paragrafo può incidere sui diritti di Apple in virtù del Paragrafo 8 a continuazione.

5. Firma elettronica delle Applicazioni; restrizioni sui certificati

Tutte le applicazioni devono essere firmate con un certificato emesso da Apple per potere essere installate sui Dispositivi registrati. Per la Durata del presente Contratto, potete ottenere da Apple dei certificati digitali relativi allo sviluppo, fino al numero massimo ragionevolmente stabilito da Apple, che vi consentiranno di installare e testare la Vostra Applicazione sui Dispositivi di test autorizzati. Potete altresì ottenere da Apple, per la Durata del presente Contratto, uno o più certificati digitali di produzione, fino al numero massimo ragionevolmente stabilito da Apple, che vi serviranno al solo scopo di firmare la/e Vostra/e Applicazione/i prima dell’invio ad Apple o della distribuzione limitata della Vostra Applicazione per l’uso su Dispositivi registrati.

Relativamente a ciò, dichiarate e garantite ad Apple che: (a) non intraprenderete alcuna azione che possa interferire con il normale funzionamento dei certificati digitali rilasciati da Apple o con i Profili di fornitura; (b) siete gli unici responsabili di impedire l’accesso ai Vostri certificati digitali e alle relative chiavi private a persone non autorizzate e Vi impegnerete nel tutelare i Vostri certificati digitali e le relative chiavi private da tale pericolo; (c) qualora consideriate che uno qualsiasi dei Vostri certificati digitali o le relative chiavi private possano essere stati violati, accettate di notificarlo immediatamente ad Apple per iscritto; (d) non fornirete né trasferirete a terzi i certificati digitali o i profili di fornitura facilitati nell’ambito di questo Programma e non utilizzerete il Vostro certificato digitale per firmare un’applicazione di terze parti; (e) utilizzerete i certificati digitali rilasciati da Apple in virtù del Programma esclusivamente al fine di firmare le Vostre Applicazioni per il testing, l’invio ad Apple e/o la distribuzione limitata per l’utilizzo su Dispositivi registrati come contemplato da questo Programma e solamente conforme al presente Contratto.

Dichiarate e garantite altresì ad Apple che i termini di licenza che governano la Vostra Applicazione o che governano il codice o FOSS di terze parti inclusi nella Vostra Applicazione, saranno coerenti con, e non in conflitto con, la firma digitale e con gli aspetti relativi alla protezione dei contenuti cui si fa riferimento nel Programma o mediante uno dei termini, delle condizioni o dei requisiti del Programma e del presente Contratto. In particolare, tali termini di licenza non implicano la necessità da parte di Apple (o dei suoi agenti) di rivelare o rendere disponibile le chiavi, i codici di autorizzazione, i metodi, le procedure, i dati o altre informazioni relative alla Soluzione di sicurezza, ai meccanismi di gestione delle firme o dei diritti digitali utilizzati come parte del Programma. Se rilevate qualche incoerenza o conflitto di questo tipo, accettate di notificarlo immediatamente ad Apple e di cooperare con Apple per risolvere tale questione. Apple può cessare immediatamente la distribuzione di tutte le Applicazioni concesse in licenza interessate da tali questioni e può rifiutarsi di accettare l’invio da parte Vostra di ulteriori Applicazioni finché il problema non sia stato risolto con soddisfazione ragionevole da parte di Apple.

6. Invio delle Applicazioni e selezione

6.1 Invio ad Apple

Quando ritenete che la Vostra Applicazione sia completa e sia stata testata adeguatamente, potete inviarla ad Apple perché sia valutata per la distribuzione mediante App Store. Inviando la Vostra Applicazione, dichiarate e garantite che la Vostra Applicazione soddisfa i Requisiti del programma e della Documentazione in vigore in quel momento. Accettate di cooperare con Apple nel processo, di rispondere alle domande e di fornire informazioni sull’Applicazione che avete inviato, nella misura in cui ragionevolmente richiesto da Apple.

Se apportate delle modifiche ad un’Applicazione dopo l’invio a Apple, dovete inviarla nuovamente. Allo stesso modo, le correzioni di errori, gli aggiornamenti, le estensioni, i miglioramenti, le integrazioni, le revisioni, le nuove release e le nuove versioni della Vostra Applicazione devono essere inviate a Apple per essere prese in considerazione per la distribuzione via App Store.

6.2 Selezione da parte di Apple per la distribuzione

Comprendete ed accettate che Apple, a suo insindacabile giudizio, abbia la potestà di:

(a) Determinare che la Vostra Applicazione non soddisfa tutti o parte dei Requisiti del programma o della Documentazione in vigore in quel momento;

(b) Rifiutare, per qualunque ragione, di distribuire la Vostra Applicazione, sebbene soddisfi Requisiti del programma o della Documentazione; oppure

(c) Selezionare e firmare digitalmente la Vostra Applicazione per distribuirla mediante App Store.

Apple non sarà ritenuta responsabile di alcun costo, spesa, danno, perdita (compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, opportunità di affari o profitti perduti) o altri obblighi in cui potreste incorrere come conseguenza dello sviluppo della Vostra Applicazione, dell’utilizzo del Software Apple o della partecipazione al Programma, compreso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il fatto che la Vostra Applicazione possa non venire selezionata per la distribuzione mediante App Store. Sarete gli unici responsabili dello sviluppo di Applicazioni sicure, esenti da difetti di progettazione e funzionamento e che siano conformi alle norme e alla legislazione vigenti. Sarete altresì gli unici responsabili della fornitura di documentazione, garanzia e assistenza al cliente per le Vostre Applicazioni. Il fatto che Apple abbia analizzato, testato, approvato o selezionato un’Applicazione non Vi solleva da nessuna di tali responsabilità.

7. Distribuzione

Le Applicazioni sviluppate ai sensi di questo Contratto possono essere distribuite in due modi: (1) attraverso App Store, se selezionate da Apple, e (2) su un numero limitato di Dispositivi registrati.

7.1 Distribuzione delle Applicazioni concesse in licenza disponibili gratuitamente mediante App Store

Se la Vostra Applicazione si qualifica come Applicazione concessa in licenza, è idonea per la distribuzione agli utenti via App Store da parte di Apple e/o di una Società affiliata di Apple. Se desiderate che Apple e/o una Società affiliata di Apple distribuisca la Vostra Applicazione concessa in licenza agli utenti finali gratuitamente (senza supplementi), nominate quindi Apple e le Società affiliate di Apple Vostri agenti legali, conformemente ai termini descritti nell’Allegato 1, per le Applicazioni concesse in licenza indicate da Voi come applicazioni gratuite.

Se la Vostra Applicazione si qualifica come Applicazione concessa in licenza e intendete esigere una tariffa di qualunque tipo agli utenti finali per l’Applicazione, dovete sottoscrivere un altro contratto (Allegato 2) con, e fornito da, Apple e/o una Società affiliata di Apple prima che possa avvenire qualunque distribuzione commerciale di tale tipo mediante App Store della Vostra Applicazione concessa in licenza. Qualora sottoscriviate (o abbiate sottoscritto in precedenza) l’Allegato 2 con Apple e/o una società affiliata ad Apple, i termini dell’Allegato 2 saranno ritenuti incorporati al presente Contratto mediante questo riferimento.

7.2 Distribuzione sui Dispositivi registrati (distribuzione ad hoc)

Ai sensi dei termini e delle condizioni del presente Contratto, Vi è consentito altresì distribuire le Vostre Applicazioni a persone della vostra società, organizzazione, istituzione educativa gruppo o altrimenti affiliate a Voi e per uso esclusivo su un numero limitato di Dispositivi registrati (così come specificato nel portale del Programma), qualora la Vostra Applicazione sia stata firmata digitalmente mediante il Vostro certificato digitale rilasciatoVi da Apple così come descritto nel presente Contratto. Distribuendo in questo modo la Vostra Applicazione, dichiarate e garantite ad Apple che la Vostra Applicazione soddisfa i requisiti della Documentazione e del Programma in vigore in quel momento e accettate di cooperare con Apple, di rispondere alle domande e di fornire informazioni sull’Applicazione, così come ragionevolmente richiesto da Apple.

Accettate altresì di essere gli unici responsabili sia di decidere quali persone della Vostra società, organizzazione, istituzione educativa o gruppo affiliato debbano avere accesso e potere utilizzare le Vostre Applicazioni e i Dispositivi registrati che di gestire tali Dispositivi registrati. Apple non sarà ritenuta responsabile per alcun costo, spesa, danno, perdita (compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, opportunità di affari o profitti perduti) o altri obblighi in cui potreste incorrere come conseguenza di tale distribuzione delle Vostre Applicazioni o della mancanza, da parte Vostra, di una gestione, un limite o altro tipo di verifica adeguati relativamente all’accesso e all’uso delle Vostre Applicazioni ad uso interno e dei Dispositivi registrati.

Sarete responsabili di aggiungere o includere altrimenti, a Vostra discrezione, qualsiasi termine di uso relativo alle Vostre Applicazioni. Apple non sarà responsabile di alcuna violazione dei termini di uso da Voi stabiliti. Sarete gli unici responsabili di ogni tipo di assistenza, garanzia e supporto all’utente finale delle Vostre Applicazioni.

7.3 Il presente Contratto non autorizza nessun’altra distribuzione

Salvo per la distribuzione delle Applicazioni concesse in licenza disponibili gratuitamente e per la distribuzione di Applicazioni da utilizzare sui Dispositivi registrati così come stabilito sopra nei Paragrafi 7.1 e 7.2, in virtù del presente atto non è consentita né autorizzata nessun’altra distribuzione di programmi o applicazioni sviluppate mediante il Software Apple. In mancanza di un contratto separato con Apple, accettate di non distribuire la Vostra Applicazione a terzi utilizzando altri metodi di distribuzione e di non consentire ad altri di farlo.

8. Revoca

Comprendete e accettate che Apple possa, in qualunque momento, cessare la distribuzione della/e Vostra/e Applicazione/i concessa/e in licenza e/o delle Informazioni sull’applicazione concessa in licenza o che possa revocare il certificato digitale delle Vostre Applicazioni. Solamente a titolo esemplificativo, Apple potrebbe decidere di fare ciò qualora, in qualunque momento:

(a) Uno dei Vostri Profili di fornitura, certificati digitali o chiavi private siano stati violati o qualora Apple abbia ragione di ritenere che tale violazione sia avvenuta;

(b) Apple abbia ricevuto notizia o abbia altrimenti ragione di ritenere che la Vostra Applicazione violi, si appropri indebitamente di o infranga i diritti di Apple o di terzi;

(c) Apple abbia ragione di ritenere che la Vostra Applicazione contenga codice, malware, programmi o altri componenti interni (ad es. virus informatici) dannosi o nocivi;

(d) Apple abbia ragione di ritenere che la Vostra Applicazione danneggi, alteri, degradi, distrugga o interessi in altro modo negativamente i dispositivi su cui funziona o qualunque altro software, firmware, hardware, dato, sistema o network a cui l’Applicazione ha accesso o di cui fa uso;

(e) Violiate i termini e le condizioni del presente Contratto o i termini e le condizioni per gli sviluppatori registrati per iPhone;

(f) Qualunque informazione o documento fornito da Voi ad Apple al fine di verificare la Vostra identità o di ottenere Profili di fornitura o certificati digitali emessi da Apple sia falsa o inesatta;

(g) Qualunque dichiarazione, garanzia o certificazione fornita da Voi ad Apple nell’ambito del presente Contratto sia falsa o inesatta;

(h) Apple sia obbligata per legge, disposizioni legislative o altro tipo di ordine giudiziale o governativo a intraprendere tale azione;

(i) Voi richiediate che Apple intraprenda tale azione in conformità all’Allegato 1; oppure

(j) Apple abbia ragione di ritenere che tale azione sia prudente o necessaria.

9. Tariffe del Programma

Come compenso per i diritti e le licenze che Vi vengono concessi ai sensi del presente Contratto e della Vostra partecipazione al Programma, accettate di pagare ad Apple le tariffe annuali necessarie per il programma, così come stabilite sul sito web del Programma. Le tariffe non sono rimborsabili. Qualunque tassa eventualmente imposta sul Software Apple o sul Vostro utilizzo di tale software sarà Vostra responsabilità. Sarete tenuti a corrispondere tali tariffe per intero e senza dilazioni nel momento in cui inviate (o inviate nuovamente) le Applicazioni ad Apple ai sensi del presente Contratto.

10. Riservatezza

10.1 Informazioni ritenute confidenziali di Apple

Accettate che tutte le versioni preliminari del Software Apple (compresa la Documentazione preliminare relativa) e i termini e le condizioni dell’Allegato 2 (disponibile separatamente per coprire la distribuzione delle Applicazioni concesse in licenza a pagamento via App Store) siano ritenute “Informazioni confidenziali di Apple”. Ciononostante, non sono ritenute Informazioni confidenziali di Apple: (i) le informazioni sono generalmente e legittimamente disponibili al pubblico senza nessuna colpa o violazione del destinatario, (ii) le informazioni generalmente rese disponibili al pubblico da Apple, (iii) le informazioni sviluppate indipendentemente da Voi senza l’utilizzo di nessuna delle Informazioni confidenziali di Apple, (iv) le informazioni ottenute legittimamente da terzi che hanno il diritto di trasferirle o rivelarle a Voi senza limitazioni, oppure (v) qualunque FOSS incluso nel Software Apple e accompagnato da termini di licenza che non impongono obblighi di riservatezza sull’uso o la divulgazione di tali FOSS.

10.2 Obblighi relativi alle Informazioni confidenziali di Apple

Accettate di proteggere le Informazioni confidenziali di Apple utilizzando almeno lo stesso grado di attenzione con cui proteggete le Vostre stesse informazioni riservate o di importanza simile, ma comunque non minore di un grado di attenzione considerato ragionevole. Accettate di utilizzare le Informazioni confidenziali di Apple esclusivamente al fine di esercitare i Vostri diritti e di adempiere ai Vostri obblighi ai sensi del presente Contratto e di acconsentire a non usare le Informazioni confidenziali di Apple per nessun altro scopo né a Vostro proprio vantaggio o a beneficio di terze parti, senza il previo consenso scritto di Apple. Accettate altresì di non diffondere né rivelare a nessuno le Informazioni confidenziali di Apple salvo: (i) ai Vostri dipendenti e contraenti, o a coloro della Vostra facoltà o del Vostro personale se siete un’istituzione educativa, che abbiano la necessità di venire a conoscenza di tali informazioni e che siano vincolati da un accordo scritto che impedisce loro di farne un uso non autorizzato o di rivelarle; (ii) quanto altrimenti accordato con o concesso da Apple per iscritto. Vi è consentito rivelare le Informazioni confidenziali di Apple nella misura in cui richiesto dalla legge, a condizione che compiate i passi necessari a notificare ad Apple tale richiesta prima di divulgare le Informazioni confidenziali di Apple che otteniate un trattamento di tutela delle Informazioni confidenziali di Apple. Comprendete che i danni conseguenti alla divulgazione impropria delle Informazioni confidenziali di Apple potrebbero essere irreparabili; pertanto, Apple ha il diritto di cercare un risarcimento equo, comprese ingiunzioni e ingiunzioni preliminari, in aggiunta a tutte le altre forme di risarcimento.

10.3 Informazioni inviate a Apple non ritenute confidenziali

Apple lavora con molti sviluppatori di applicazioni e software ed alcuni dei loro prodotti potrebbero essere simili a o competere con le Vostre Applicazioni. Apple potrebbe altresì avere applicazioni e prodotti simili o competitivi in fase di progettazione oppure potrebbe decidere di progettarli in futuro. Per evitare potenziali incomprensioni, Apple non può accettare, e rifiuta espressamente, qualunque obbligo di riservatezza o restrizioni d’uso, espressi o impliciti, riguardo alle informazioni che potreste fornire in relazione al presente Contratto o al Programma, comprese le informazioni sulla Vostra Applicazione, le Informazioni sull’applicazione concessa in licenza e sui metadati (si farà riferimento a tali divulgazioni come “Divulgazioni del licenziatario”). Accettate che tali Divulgazioni del licenziatario saranno non confidenziali. Apple sarà libera di utilizzare e divulgare le Divulgazioni del licenziatario senza restrizioni di alcun tipo e senza notificarVelo o indennizzarVi. Sollevate Apple da ogni obbligo e responsabilità che possa sorgere dalla ricezione, analisi, utilizzo o divulgazione di qualsiasi parte delle Divulgazioni del licenziatario. Qualunque materiale che inviate fisicamente a Apple diventerà proprietà di Apple ed Apple non avrà obbligo alcuno di restituirVi tali materiali né di certificarne la distruzione.

10.4 Comunicati stampa e altra pubblicità

Non vi è consentito pubblicare alcun comunicato stampa né rilasciare nessun’altra dichiarazione pubblica relativamente al presente Contratto, ai termini e alle condizioni in esso descritti o alla relazione fra le parti senza la previa autorizzazione scritta di Apple che, a propria discrezione, potrebbe negare.

11. Indennizzo

Nella misura di quanto consentito dalla legge, accettate di indennizzare, difendere ed esimere Apple, i suoi dirigenti, responsabili, impiegati, contraenti e agenti indipendenti (ognuno di essi una “Parte indennizzata di Apple”) da rivendicazioni, perdite, responsabilità, danni, spese e costi di ogni tipo (compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, costi processuali e spese legali) (collettivamente “Perdite”) in cui una Parte indennizzata di Apple potrebbe incorrere come risultato di: una Vostra violazione del presente Contratto; una violazione di qualsiasi certificazione, clausola, garanzia o dichiarazione da Voi rilasciata nell’ambito del presente Contratto; qualsiasi dichiarazione secondo cui le Vostre Applicazioni, le Informazioni sull’applicazione concessa in licenza o i metadati violino o infrangano qualunque proprietà intellettuale o diritto proprietario di terze parti; qualsiasi rivendicazione sorta in seguito all’utilizzo, alla distribuzione e alla promozione, da parte di Apple, della/e Vostra/e Applicazione/i concessa/e in licenza, delle Informazioni sull’applicazione concessa in licenza, dei relativi marchi e logo o di altre immagini e materiali da Voi forniti ad Apple su richiesta della stessa; e/o di quanto altrimenti relazionato col o conseguente al Vostro uso del Software Apple, della/e Vostra/e Applicazione/i, delle Informazioni sull’applicazione concessa in licenza, dei metadati, dei Dispositivi registrati e dello sviluppo e distribuzione delle Vostre Applicazioni.

Siete consapevoli che il Software Apple non è destinato all’utilizzo per lo sviluppo di Applicazioni in cui errori o negligenze relativamente al contenuto, ai dati o alle informazioni forniti dall’Applicazione o in cui un errore dell’Applicazione potrebbe essere causa di lesioni personali, morte, danni ambientali o fisici gravi; nella misura di quanto legalmente consentito, accettate altresì di indennizzare, difendere ed esimere ogni Parte indennizzata di Apple dalle Perdite in cui la stessa potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di cui sopra.

In nessun caso Vi è consentito sottoscrivere alcun accordo o contratto con terze parti che possa riguardare i diritti di Apple o vincolare Apple in qualunque modo, senza il previo consenso scritto della stessa.

12. Durata e cessazione

12.1 Durata

La Durata del presente Contratto ha inizio nella data in cui accettate per la prima volta questo Contratto (la “Data di entrata in vigore”) e si estende per un periodo iniziale di un (1) anno a partire dalla data di attivazione da parte di Apple del Vostro account del Programma. Da allora in poi, a condizione che effettuiate il pagamento delle tariffe annuali di rinnovo e adempiate ai termini del presente Contratto, la Durata sarà rinnovata automaticamente per il termine di un (1) anno ancora, salvo che il presente Contratto sia rescisso anticipatamente ai sensi dello stesso.

12.2 Cessazione

Il presente Contratto e tutti i diritti e licenze accordati da Apple in virtù del presente atto termineranno, con vigore immediato, su notifica di Apple:

(a) Qualora Voi o qualunque Vostro Sviluppatore autorizzato violi uno qualsiasi dei termini del presente Contratto altro rispetto a quelli contenuti nel Paragrafo 10 (Riservatezza) e non ponga rimedio a tale violazione entro 30 giorni dal riconoscimento o dalla notifica di tale violazione;

(b) Qualora Voi violiate, o qualunque Vostro Sviluppatore autorizzato violi, i termini descritti nel Paragrafo 10;

(c) Nel caso in cui si producano le circostanze descritte nella sottosezione intitolata “Clausola salvatoria”, a continuazione;

(d) Qualora Voi, in qualunque momento della Durata, intraprendiate un’azione di contraffazione dei brevetti nei confronti di Apple; oppure

(e) Qualora diventiate insolventi, non paghiate i Vostri debiti quando dovuto, annulliate o cessiate la Vostra attività commerciale, in caso di istanza per bancarotta o nel caso in cui sia stato intrapreso un procedimento contro di Voi per bancarotta.

Apple può altresì rescindere il presente Contratto, o privarvi temporaneamente dei Vostri diritti relativamente all’utilizzo del Software Apple, qualora non accettiate uno qualsiasi dei nuovi Requisiti del programma o termini del Contratto così come descritto nel Paragrafo 4.

A entrambe le parti è accordata la potestà di rescindere il presente Contratto, per qualsiasi e per nessuna ragione; tale cessazione sarà effettiva 30 giorni dopo aver fornito all’altra parte una notifica scritta della decisione di rescindere il Contratto.

12.3 Conseguenze della cessazione

In seguito alla cessazione del presente Contratto per qualunque ragione, accettate di interrompere immediatamente qualsiasi utilizzo del Software Apple e di distruggere tutte le copie, totali o parziali, del medesimo e tutte le copie delle Informazioni confidenziali di Apple in Vostro possesso o sotto Vostro controllo e in possesso o sotto controllo dei Vostri Sviluppatori autorizzati. Su richiesta di Apple, accettate di fornire alla stessa una certificazione scritta di suddetta distruzione. Dopo la scadenza del periodo di Distribuzione così come definito e stabilito nell’Allegato 1, tutte le Applicazioni concesse in licenza e le Informazioni sull’applicazione concessa in licenza in possesso o sotto controllo di Apple dovranno essere eliminate o distrutte entro un periodo di tempo successivo ragionevole, escluse le copie di archivio conservate conforme alle pratiche commerciali standard di Apple o obbligatoriamente conservate conforme alla legislativa e alla normativa vigenti. Le disposizioni dei Paragrafi 1, 2.5, 2.6, 3.1(d), 3.1(e), 3.1(f), 3.2(d), 3.2(e), 3.2(f), 3.3, 5 (secondo e terzo punto), 6.1, 6.2, 7.1 (Allegato 1 per il Periodo di distribuzione), 7.3 8 e da 10 a 15 compreso restano validi anche dopo la cessazione del presente Contratto. Apple non sarà responsabile per compensazioni, indennizzi o danni di sorta conseguenti alla cessazione del presente Contratto avvenuta in conformità ai termini in esso descritti; la cessazione del presente Contratto non avverrà in detrimento di ogni altro diritto o rimedio che Apple possa avere, adesso e in futuro.

13. NESSUNA GARANZIA

La versione di questo Software Apple potrebbe contenere imprecisioni o errori che potrebbero causare problemi o perdita di dati e potrebbe essere incompleta. Apple può fornire o rendere disponibili attraverso il Software Apple o come parte del Programma, determinate applicazioni basate sul web, servizi di rilascio di certificati, servizi di App Store o altri servizi per il Vostro utilizzo (collettivamente i “Servizi”). Apple e i suoi licenziatari si riservano il diritto di modificare, sospendere, rimuovere o disabilitare l’accesso a qualsiasi Servizio in qualsiasi momento senza preavviso. In nessun caso Apple sarà responsabile della rimozione o della disabilitazione dell’accesso a tali Servizi. Apple può inoltre imporre limiti sull’utilizzo o sull’accesso ad alcuni Servizi in qualsiasi caso e senza preavviso o responsabilità. RICONOSCETE E ACCETTATE ESPRESSAMENTE CHE L’USO DEL SOFTWARE APPLE, DELLA SOLUZIONE DI SICUREZZA E DEI SERVIZI AVVIENE A VOSTRO RISCHIO E PERICOLO E CHE IL RISCHIO RIGUARDANTE LA QUALITÀ SODDISFACENTE, LE PRESTAZIONI, LA PRECISIONE E L’IMPIEGO RICADE TOTALMENTE SU DI VOI. IL SOFTWARE APPLE, LA SOLUZIONE DI SICUREZZA E I SERVIZI VENGONO FORNITI NELLO STATO IN CUI SI TROVANO E COSÌ COME DISPONIBILI, CON TUTTI I POSSIBILI ERRORI E SENZA GARANZIE DI SORTA DA PARTE DI APPLE. SIA APPLE, SIA GLI AGENTI DI APPLE, SIA I LICENZIATARI DI APPLE (COLLETTIVAMENTE DENOMINATI “APPLE” AI FINI DEI PARAGRAFI 14 E 13) ESCLUDONO ESPRESSAMENTE, RELATIVAMENTE AL SOFTWARE APPLE, ALLA SOLUZIONE DI SICUREZZA E AI SERVIZI, OGNI GARANZIA E OBBLIGO, ESPRESSO, IMPLICITO O LEGALE, INCLUSI, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO MA NON ESAUSTIVO , LE GARANZIE IMPLICITE E/O GLI OBBLIGHI DI COMMERCIABILITÀ, DI QUALITÀ SODDISFACENTE, DI IDONEITÀ DEL PRODOTTO A SODDISFARE UNO SCOPO SPECIFICO, DI PRECISIONE, DI TEMPESTIVITÀ E DI NON VIOLAZIONE DEI DIRITTI DI TERZI . APPLE NON GARANTISCE CHE L’UTILIZZO DEL SOFTWARE APPLE SIA ESENTE DA TURBATIVE, CHE LE FUNZIONI DEL SOFTWARE APPLE, DELLA SOLUZIONE DI SICUREZZA O DEI SERVIZI TRAMITE ESSO PRESTATI O FORNITI, SIANO IDONEI A SODDISFARE LE VOSTRE ESIGENZE, CHE IL FUNZIONAMENTO DEL SOFTWARE APPLE, DELLA SOLUZIONE DI SICUREZZA O DELLA FORNITURA DEI SERVIZI SIA ININTERROTTO O IMMUNE DA DIFETTI NÉ TANTO MENO CHE I DIFETTI RISCONTRATI NEL SOFTWARE APPLE, NELLA SOLUZIONE DI SICUREZZA O NEL SOFTWARE RELATIVO AI SERVIZI TRAMITE ESSO PRESTATI VENGANO CORRETTI. NÉ TANTO MENO GARANTISCE CHE IL SOFTWARE APPLE, LA SOLUZIONE DI SICUREZZA O IL SOFTWARE RELATIVO AI SERVIZI SIA COMPATIBILE CON I PRODOTTI O IL SOFTWARE APPLE FUTURI. EVENTUALI INFORMAZIONI O CONSIGLI ORALI O SCRITTI DA PARTE DI APPLE O DI RAPPRESENTANTI DI APPLE NON POSSONO IN NESSUN CASO COSTITUIRE UNA GARANZIA. NEL CASO DI DIFETTI DEL SOFTWARE APPLE, DELLA SOLUZIONE DI SICUREZZA O DEL SOFTWARE RELATIVO AI SERVIZI, I COSTI GENERATI DA INTERVENTI, CORREZIONI E RIPRISTINI CHE DOVESSERO RENDERSI NECESSARI SARANNO TOTALMENTE A VOSTRO CARICO. I dati relativi alla posizione forniti da uno qualunque dei Servizi sono da intendersi solamente a fini basici di navigazione e non devono essere considerati affidabili in situazioni in cui sono necessarie delle informazioni esatte sulla posizione o in cui dati incompleti, imprecisi o erronei sulla posizione potrebbero essere causa di morte, danni personali, ambientali o relativi alle proprietà.

14. LIMITAZIONI DELLA RESPONSABILITÀ

NELLA MISURA IN CUI NON ESPRESSAMENTE PROIBITO DALLA LEGGE, APPLE È SOLLEVATA DA OGNI RESPONSABILITÀ PER QUALSIASI LESIONE PERSONALE O PER QUALSIASI DANNO PUNITIVO, INCIDENTALE, DIRETTO O INDIRETTO E DI OGNI GENERE E SPECIE, INCLUSI, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO MA NON ESAUSTIVO, I DANNI PER MANCATO GUADAGNO, PERDITA DI DATI, INTERRUZIONE DELL’ATTIVITÀ O ALTRI DANNI O PERDITE COMMERCIALI, DERIVANTI DA O CORRELATI AL PRESENTE CONTRATTO, ALL’UTILIZZO O AL CATTIVO UTILIZZO DA PARTE VOSTRA DEL SOFTWARE APPLE, DELLA SOLUZIONE DI SICUREZZA O DEI SERVIZI, OVVERO ANCORA AL VOSTRO LAVORO DI SVILUPPO O PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA, INDIPENDENTEMENTE DALLA LORO CAUSA E ORIGINE, SIA ESSA NELL’AMBITO DEL CONTRATTO, DELLA GARANZIA, DI UN ATTO ILLECITO (INCLUSA LA NEGLIGENZA) O ALTRE, ANCHE QUALORA APPLE SIA STATA AVVERTITA DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI E NONOSTANTE IL FALLIMENTO DEI TENTATIVI DI QUALSIASI RIMEDIO. IN NESSUN CASO IL LIMITE DI RESPONSABILITÀ NEI VOSTRI CONFRONTI A CARICO DI APPLE, DEFINITO NEL PRESENTE CONTRATTO, PER LA GLOBALITÀ DEL DANNO (SALVO QUANTO EVENTUALMENTE PREVISTO DALLE LEGGI APPLICABILI IN MATERIA DI LESIONI PERSONALI) POTRÀ SUPERARE L’IMPORTO DI CINQUANTA DOLLARI (US$ 50).

15. Termini legali generali

15.1 Comunicazioni di terze parti Parti del Software Apple utilizzano o includono software di terze parti e materiale protetto da copyright. I riconoscimenti, le condizioni di licenza e le esclusioni relativi a tali materiali si trovano nella documentazione elettronica del Software Apple e ogni uso di tale materiale è regolato dai rispettivi termini.

15.2 Consenso alla raccolta e all’utilizzo dei dati non personali Accettate che Apple e le sue società affiliate possano raccogliere e utilizzare informazioni tecniche e altre informazioni ad esse collegate, in particolare (ma non esclusivamente) informazioni relative alle Vostre Applicazioni, al Vostro computer, software di sistema, altro software e alle Vostre periferiche. Questi dati vengono raccolti periodicamente per consentire ad Apple la preparazione e fornitura di aggiornamenti e altri servizi (se disponibili) relativi al Software Apple e per verificare la conformità ai termini e alle condizioni del presente Contratto. Tali dati possono venire utilizzati da Apple in misura e forma tale che non sia possibile scoprire l’identità della persona a cui appartengono, allo scopo di migliorare il software Apple, la qualità dei suoi prodotti o per fornire servizi o tecnologie a Voi e ai nostri clienti.

15.3 Cessione Il presente Contratto non può essere da Voi ceduto integralmente o in parte, né i Vostri obblighi derivanti da esso possono essere delegati, attraverso un’azione legale, una fusione o qualsiasi altro mezzo, senza il previo consenso scritto da parte di Apple; ogni tentativo di cessione senza tale consenso sarà nullo e non valido.

15.4 Relazione tra le parti Fatta eccezione per la nomina di agente come specificamente stabilita nell’Allegato 1 (ove applicabile), il presente Contratto non potrà essere inteso per la creazione di altre relazioni di agente, società, joint venture, dovere fiduciario o qualsiasi altra forma di associazione tra Voi e Apple avente valore legale, e non potrete agire per conto della parte contraria, sia espressamente, per partecipazione, comparizione o in qualsiasi altro modo. Il presente contratto non è a beneficio di terze parti.

15.5 Sviluppo indipendente Nessuna clausola del presente Contratto potrà pregiudicare il diritto di Apple di sviluppare, acquisire, concedere in licenza, introdurre sul mercato, promuovere, distribuire prodotti o tecnologie con funzioni identiche o simili a quelle delle Applicazioni, delle Applicazioni concesse in licenza o di qualsiasi altro prodotto o tecnologia eventualmente sviluppato, prodotto, introdotto sul mercato o distribuito da Voi, oppure prodotti e tecnologie che possano competere in qualche modo con essi.

15.6 Comunicazioni Tutte le comunicazioni necessarie ai sensi del presente Contratto dovranno essere effettuate in forma scritta. Tali comunicazioni saranno ritenute notificate da Apple qualora Vi siano state inviate all’indirizzo e-mail o di posta fornito durante il processo di iscrizione. Tutte le comunicazioni per Apple relative al presente Contratto verranno ritenute notificate (a) in caso di consegna a mano, alla consegna (b) in caso di spedizione tramite corriere commerciale, dopo tre giorni lavorativi successivi alla spedizione con prova di consegna, e (c) in caso di invio tramite posta celere o posta certificata (posta prepagata), entro cinque giorni lavorativi successivi alla spedizione all’indirizzo seguente: iPhone Developer Program Licensing, Apple Inc., 12545 Riata Vista Circle, MS 198-3SW, Austin, TX 78727, Stati Uniti.

Accettate di ricevere comunicazioni via posta elettronica e che tali comunicazioni inviateVi da Apple in formato elettronico siano conformi ai requisiti di comunicazione aventi valore legale. Una parte può cambiare le informazioni relative al proprio indirizzo di posta elettronica o di posta notificandolo per iscritto come descritto qui sopra.

15.7 Clausola salvatoria Nel caso in cui una qualsiasi disposizione contenuta nel presente Contratto venga ritenuta non valida dal tribunale di una giurisdizione competente per una qualsiasi ragione, ciò non ha effetto sul resto del Contratto e la disposizione di cui sopra verrà interpretata in modo da mettere in atto nel modo migliore le intenzioni delle parti. Tuttavia, qualora la legge applicabile Vi proibisca o limiti il pieno adempimento all’Allegato 1 o ai Paragrafi del presente Contratto intitolati “Licenza e restrizioni relative all’utilizzo interno”, “I Vostri obblighi” o “Firma digitale delle Applicazioni; restrizioni sui certificati” nella nomina di Apple e delle società affiliate di Apple come Vostro agente così come previsto dall’Allegato e dai Paragrafi precedentemente menzionati, oppure ancora qualora impedisca l’esecutorietà di uno dei suddetti Paragrafi o dell’Allegato 1, il presente Contratto verrà immediatamente rescisso e dovrete pertanto interrompere immediatamente l’utilizzo del Software Apple così come descritto nel Paragrafo intitolato “Durata e cessazione”.

15.8 Rinuncia e Interpretazione La mancata applicazione di una qualsiasi disposizione del presente Contratto da parte di Apple non verrà ritenuta una rinuncia all’applicazione futura della stessa o di qualsiasi altra disposizione. Qualsiasi legge o disposizione che prevede che la lingua di un contratto sia interpretata contro l’estensore non sarà applicabile al presente Contratto. I titoli dei paragrafi sono utilizzati unicamente per comodità e non sono da intendersi come interpretazione o spiegazione del presente Contratto.

15.9 Impegno al controllo dell’esportazione Non è consentito utilizzare, esportare, riesportare, importare, vendere o trasferire il Software Apple se non in conformità con le leggi degli Stati Uniti d’America, quelle della giurisdizione in cui è stato acquisito il Software Apple, e qualsiasi altra legge o disposizione applicabile. In particolare, ma senza limitazioni, il Software Apple non potrà essere esportato o riesportato (a) in nessun paese che si trovi sotto embargo statunitense o (b) a chiunque figuri nell’elenco del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti denominato “Specially Designated Nationals” o negli elenchi del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti denominati “Denied Person List” o “Entity List”. Utilizzando il Software Apple, dichiarate espressamente e garantite di non trovarVi in uno di tali paesi, ovvero di non figurare negli elenchi di cui sopra. Accettate altresì di non utilizzare il Software Apple per nessuno degli scopi vietati dalla legge degli Stati Uniti, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, lo sviluppo, la progettazione, la fabbricazione o la produzione di armi nucleari, chimiche, biologiche o di missili. Certificate che le versioni preliminari del Software Apple verranno utilizzate solo per scopi di sviluppo e testing e non verrà venduta, data in locazione, in leasing, in prestito o in sublicenza o diversamente trasferita. Garantite inoltre di non trasferire o esportare alcun prodotto, processo o servizio che rappresenti un prodotto diretto di tali versioni preliminari del Software Apple.

15.10 Utenti finali governativi Il Software Apple e la Documentazione sono “Prodotti commerciali”, come in base alla definizione contenuta in 48 C.F.R. (Code of Federal Rules) §2.101, composti dal “Software per Uso Commerciale” e dalla “Documentazione relativa a Software per Uso Commerciale”, secondo le definizioni contenute in 48 C.F.R. §12.212 o 48 C.F.R. §227.7202, secondo applicabilità. In conformità a 48 C.F.R. §12.212 o 48 C.F.R. §Da 227.7202-1 a 227.7202-4, ove applicabile, “Software per uso commerciale” e “Documentazione relativa a software per uso commerciale” sono fornite con licenza negli Stati Uniti d’America (a) unicamente come Prodotti Commerciali e (b) con gli stessi diritti di cui godono gli altri utenti finali e in conformità con i termini e le condizioni della presente Licenza. I diritti non pubblicati sono protetti dalla legge statunitense sul diritto d’autore.

15.11 Risoluzione di controversie e legge vigente. Qualsiasi controversia o altra disputa tra Voi e Apple nascente dal presente Contratto o in relazione all’esistenza dello stesso, del Software Apple o del Vostro rapporto con Apple, avrà luogo nel Distretto Nord della California, e Voi e Apple acconsentite, con il presente, a sottoporvi alla giurisdizione personale di tale distretto e accettate che le corti federali e statali di tale Distretto siano da considerarsi sede esclusiva dell’arbitrato. Il presente Contratto sarà regolato dalla legislazione degli Stati Uniti e dello Stato della California e interpretato in conformità con essa, fatta eccezione per la raccolta di leggi della California concernente il conflitto di leggi. Ciò nonostante, qualora Voi (come entità che sottoscrive il presente Contratto) siate un’istituzione educativa pubblica e accreditata degli Stati Uniti, allora il presente Contratto sarà regolato e stipulato conforme alla legislazione dello stato (degli Stati Uniti) in cui è domiciliata tale istituzione, salvo per il corpus delle leggi statali sui conflitti legislativi. Il presente Contratto non sarà regolato dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci, la cui applicazione è qui esclusa espressamente.

15.12 Intero contratto e lingua prevalente. Il presente Contratto costituisce l’accordo integrale tra le parti relativamente all’uso del Software Apple che ne costituisce l’oggetto, e sostituisce ogni accordo e intesa precedenti aventi il medesimo oggetto, compreso il Contratto iPhone SDK (clickwrap) associato all’SDK. Il presente Contratto può essere modificato solamente: (a) da un emendamento scritto firmato da entrambe le parti o (b) nella misura espressamente consentita dal presente Contratto (ad esempio, attraverso notifica scritta o e-mail inviata da Apple a Voi). Il presente Contratto viene tradotto unicamente per esigenze locali e nel caso in cui la versione inglese e la versione tradotta fossero discrepanti farà fede la versione inglese.

Se Vi trovate nella provincia del Quebec, in Canada, si applica la seguente clausola: The parties hereby confirm that they have requested that this Agreement and all related documents be drafted in English. Les parties ont exigé que le présent contrat et tous les documents connexes soient rédigés en anglais.

Rev. 10-20-08

Allegato 1

  1. 1. Nomina di agente

1.1 Con il presente contratto, nominate Apple e le società affiliate di Apple (collettivamente “Apple) Vostro agente a livello mondiale per la distribuzione, agli utenti finali, delle Vostre Applicazioni concesse in licenza, durante il Periodo di distribuzione. In virtù del presente atto riconoscete che Apple distribuirà le Applicazioni concesse in licenza agli utenti finali a nome di Apple, tramite uno o più App Store, ma per Vostro conto e a Vostro nome.

1.2 In appoggio alla nomina di Apple in virtù del Paragrafo 1.1 del presente Allegato 1, autorizzate e istruite Apple a:

(a) sollecitare e ricevere gli ordini, provenienti dagli utenti finali dei paesi da voi indicati nel Paragrafo 2.1, per le Applicazioni concesse in licenza, agendo a Vostro nome;

(b) fornirVi servizi di hosting per consentire l’archiviazione delle e l’accesso da parte degli utenti finali alle Applicazioni concesse in licenza;

(c) creare copie di, presentare e altrimenti preparare le Applicazioni concesse in licenza per l’acquisto e il download da parte degli utenti finali, aggiungendovi anche la Soluzione di sicurezza;

(d) consentire agli utenti finali di accedere alle copie delle Applicazioni concesse in licenza, affinché possano acquistare da Voi e scaricare elettronicamente tali Applicazioni concesse in licenza,le Informazioni sulle Applicazioni concesse in licenza e i metadati associati agli utenti finali mediante uno o più App Store;

(e) utilizzare (i) schermate delle Applicazioni concesse in licenza e/o sequenze della durata massima di 30 secondi estratte dalle stesse; (ii) i marchi e i logo associati alle Applicazioni concesse in licenza; e (iii) a fini promozionali, le Informazioni sull’applicazione concessa in licenza, nel materiale di marketing e nelle carte regalo, ad eccezione di quelle parti delle Applicazioni concesse in licenza, dei marchi o dei logo oppure delle Informazioni sull’applicazione concessa in licenza che non siete autorizzati ad utilizzare a scopo promozionale e che accettate di specificare per iscritto nel momento in cui inviate le Vostre Applicazioni concesse in licenza ad Apple ai sensi del Paragrafo 2.1 di questo Allegato 1; utilizzare immagini e altri materiali che potreste facilitare ad Apple, su richiesta fondata di Apple, a scopo promozionale nel materiale di marketing e nelle carte regalo; e

(f) utilizzare altrimenti le Applicazioni concesse in licenza, le Informazioni sull’applicazione concessa in licenza e i metadati associati così come potrebbe rendersi necessario per la consegna delle Applicazioni concesse in licenza ai sensi del presente Allegato 1.

1.3 Le parti riconoscono e accettano che il loro rapporto in virtù dell’Allegato 1 è, e sarà, quello di mandante e mandatario e che Voi, come mandanti, siete, e sarete, gli unici responsabili di ogni e tutti i reclami e le responsabilità concernenti o relazionate alle Applicazioni concesse in licenza, così come stabilito nel presente Allegato 1. Le parti riconoscono e accettano che la nomina di Apple come agente in virtù del Allegato 1 non è esclusiva.

1.4 Ai fini del presente Allegato 1, Per “Periodo di distribuzione” si intende il periodo di tempo che inizia con la Data di validità del Contratto e scade l’ultimo giorno del Contratto o di eventuali rinnovi dello stesso; ammesso, tuttavia, che l’incarico di Apple come agente possa andare oltre tale data di scadenza per un periodo ragionevole di eliminazione graduale delle sue funzioni che non deve superare i trenta (30) giorni lavorativi.

1.5 Tutte le Applicazioni concesse in licenza consegnate da Voi ad Apple in virtù del Paragrafo 2.1 del presente Allegato 1 dovranno essere rese disponibili gratuitamente agli utenti finali da parte di Apple. Apple non avrà dovere alcuno di raccogliere le tariffe per le Applicazioni concesse in licenza per gli utenti finali e non sarà in soggetta a obbligo di pagamento alcuno nei Vostri confronti in relazione a nessuna di tali Applicazioni concesse in licenza in virtù del presente Allegato 1. Qualora riteniate opportuno addebitare un costo agli utenti finali per una delle Applicazioni concesse in licenza, dovrete stipulare (o avere stipulato in precedenza) un contratto a parte (Allegato 2) con Apple riguardante tale Applicazione concessa in licenza.

2. Consegna delle Applicazioni concesse in licenza ad Apple

2.1 Consegnerete ad Apple, totalmente a Vostre spese e mediante il sito iTunes Connect, le Applicazioni concesse in licenza, le Informazioni sull’applicazione concessa in licenza e i metadati associati, nel formato e nel modo prescritti da Apple, come richiesto per la distribuzione delle Applicazioni concesse in licenza agli utenti finali conforme al presente Allegato 1. I metadati che consegnate ad Apple in virtù del presente Allegato 1 includono: (i) il titolo e il numero di versione di ognuna delle Applicazioni concesse in licenza; (ii) i paesi in cui desiderate che Apple consenta agli utenti finali di scaricare tali Applicazioni concesse in licenza; (iii) le comunicazioni relative ai copyright o ad altri diritti di proprietà intellettuale; e (iv) il Vostro contratto di licenza per gli utenti finali (“EULA”), qualora ve ne sia uno, conforme al Paragrafo 3.2 del presente Allegato 1.

2.2 Consegnerete ad Apple tutte le Applicazioni concesse in licenza mediante strumenti software, un indirizzo FTP protetto e/o altri metodi di consegna stabiliti da Apple.

2.3 Con questo mezzo certificate che per tutte le Applicazioni concesse in licenza consegnate ad Apple in virtù del presente Allegato 1 è stata autorizzata l’esportazione dagli Stati Uniti nei paesi da Voi indicati nel Paragrafo 2.1 di questo atto, conforme ai requisiti della normativa statunitense sulla gestione delle esportazioni (15 C.F.R.) Parti 730-774. Senza limitazioni all’idea generale che soggiace al paragrafo 2.3, certificate che (i) nessuna delle Applicazioni concesse in licenza contiene, utilizza o supporta funzioni di codificazione dei dati o di crittografia; (ii) qualora un’Applicazione concessa in licenza contenga, utilizzi o supporti tali funzionalità di codificazione dei dati o di crittografia, la avrete qualificata per l’esportazione come “elemento di codificazione di consumo di massa” ai sensi del paragrafo 742.15(b)(2) della normativa statunitense sulla gestione delle esportazioni (Export Administration Regulations), e che fornirete a Apple una copia in formato PDF della classificazione corrente di esportazione del mercato di massa (CCATS) rilasciata dal Dipartimento Commerciale degli Stati Uniti, Gabinetto di Industria e Sicurezza (BIS) per l’Applicazione concessa in licenza. Ai fini di determinare la classificazione di esportazione adeguata e lo stato di controllo dell’esportazione adeguato per ogni Applicazione concessa in licenza, dovreste consultare il diagramma ad albero delle decisioni di conformità all’esportazione nello strumento iTunes Connect. Riconoscete che Apple, nel consentire agli utenti finali di accedere e scaricare le Applicazioni concesse in licenza conforme al presente Allegato 1, si basa sulla Vostra certificazione del Paragrafo 2.3. Salvo quanto stabilito in questo Paragrafo 2.3, Apple, nel consentire agli utenti finali di accedere e scaricare le Applicazioni concesse in licenza conforme al presente Allegato 1, sarà responsabile del compimento dei requisiti della normativa statunitense sulla gestione delle esportazioni.

3. Proprietà e concessione in licenza agli utenti finali

3.1 Le parti riconoscono ed accettano che in nessun caso saranno trasferiti ad Apple gli interessi di proprietà delle o sulle Vostre Applicazioni concesse in licenza o Informazioni sulle Applicazioni concesse in licenza; qualsiasi rischio di perdita, la titolarità, la responsabilità e il controllo delle Vostre Applicazioni concesse in licenza rimarranno sempre ed esclusivamente Vostri. Ad Apple non è consentito utilizzare nessuna delle Applicazioni concesse in licenza o delle Informazioni sull’Applicazione concessa in licenza a scopo alcuno né in modo alcuno, salvo quanto specificamente autorizzato nel presente Allegato 1.

3.2 Potete consegnate ad Apple la Vostra propria licenza (EULA) per qualunque Applicazione concessa in licenza nel momento in cui consegnate tale Applicazione concessa in licenza ad Apple, conforme al Paragrafo 2.1 del presente Allegato 1; a condizione che, tuttavia, la Vostra EULA includa e sia coerente con i termini e le condizioni di base specificati nel Documento A del presente Allegato 1 e soddisfi tutte le leggi applicabili dei paesi in cui desiderate che Apple consenta agli utenti finali di scaricare l’Applicazione concessa in licenza. Apple dovrà consentire ad ogni utente finale a cui ha accordato l’accesso ad un’Applicazione concessa in licenza di esaminare la Vostra EULA (ove presente) nel momento in cui consegna tale Applicazione concessa in licenza all’utente finale; Apple dovrà altresì notificare ad ogni utente finale che l’utilizzo di tale Applicazione concessa in licenza è soggetto ai termini e alle condizioni della Vostra EULA (se presente). Qualora non forniate una Vostra EULA per un’Applicazione concessa in licenza ad Apple, riconoscete ed accettate che l’utilizzo di tale Applicazione concessa in licenza da parte di ogni utente finale sarà soggetto all’EULA standard di Apple (che fa parte delle condizioni del servizio App Store).

3.3 Mediante il presente atto, riconoscete che l’EULA di ogni Applicazione concessa in licenza è un accordo vincolante esclusivamente tra Voi e l’utente finale ed è conforme alla normativa applicabile; Apple non sarà responsabile di, e non sarà passibile di responsabilità alcuna rispetto a, nessuna EULA o violazione Vostra o di qualunque utente finale dei termini e delle condizioni di un’EULA.

4. Restrizioni sul contenuto e classificazione del software

4.1 Certificate e garantite che : (a) avete il diritto di sottoscrivere il presente Contratto, di riprodurre e distribuire ognuna delle Applicazioni concesse in licenza e di autorizzare Apple a consentire agli utenti finali di scaricare e utilizzare tali Applicazioni concesse in licenza mediante uno o più App Store; (b) nessuna delle Applicazioni concesse in licenza o degli usi consentiti ad Apple e agli utenti finali di tali Applicazioni concesse in licenza, viola o infrange alcun brevetto, copyright, marchio, segreto commerciale o altra proprietà intellettuale o diritti contrattuali di altre persone, società, imprese o altre entità; (c) per ognuna delle Applicazioni concesse in licenza sono autorizzati la distribuzione, la vendita, l’utilizzo, l’esportazione e l’importazione in ognuno dei paesi che avete specificato in virtù del Paragrafo 2.1 del presente Allegato 1, ed ognuna di esse è conforme alle leggi e normative di tali paesi e alla legislazione applicabile in materia di esportazione/importazione; (d) nessuna delle Applicazioni concesse in licenza presenta alcun contenuto osceno, pornografico o altro materiale vietato o soggetto a restrizioni dalle leggi o normative dei paesi da Voi indicati nel Paragrafo 2.1 del presente Allegato 1; (e) tutte le informazioni da Voi fornite mediante lo strumento iTunes Connect, comprese le informazioni relative alle Applicazioni concesse in licenza, sono esatte e, qualora un’informazione cessi di essere esatta, la aggiornerete tempestivamente mediante lo strumento iTunes Connect perché lo sia nuovamente.

4.2 Utilizzerete lo strumento per la classificazione del software indicato su iTunes Connect per facilitare informazioni su ognuna delle Applicazioni concesse in licenza e da Voi consegnate per la loro commercializzazione e distribuzione da parte di Apple attraverso App Store ai sensi del presente Allegato 1 al fine di assegnare una classificazione ad ognuna di tali Applicazioni concesse in licenza. Al fine di assegnare una classificazione a ognuna delle Applicazioni concesse in licenza, dovrete impegnarVi nel fornire delle informazioni corrette e complete mediante lo strumento di classificazione del software sul contenuto di tale Applicazione concessa in licenza. Riconoscete ed accettate che Apple faccia affidamento: (i) sulla Vostra buona fede e accuratezza nell’assegnare una classificazione a ogni Applicazione concessa in licenza; (ii) sulle Vostre dichiarazioni e garanzie del Paragrafo 4.1 del presente atto, relative alla decisione di rendere disponibile per il download da parte degli utenti finali l’Applicazione concessa in licenza in ognuno dei paesi che avete indicato in virtù del presente atto.

4.3 Qualora uno dei paesi da Voi indicati nel presente atto richieda l’approvazione o la classificazione, da parte di agenzie governative o di regolamentazione dell’industria, di qualunque Applicazione concessa in licenza come condizione necessaria per la distribuzione e/o l’utilizzo di tale Applicazione concessa in licenza, riconoscete ed accettate che Apple possa decidere di non rendere disponibile per il download da parte degli utenti finali di quel paese tale Applicazione concessa in licenza su nessun App Store.

5. Responsabilità e indennità

5.1 Apple non sarà soggetta a responsabilità alcuna per l’installazione e/o l’uso da parte degli utenti finali delle Applicazioni concesse in licenza. Siete gli unici responsabili di ognuna e di tutte le garanzie dei prodotti, l’assistenza all’utente finale e il supporto del prodotto relativamente ad ognuna delle Applicazioni concesse in licenza.

5.2 Siete gli unici responsabili di, ed Apple non avrà responsabilità di alcun tipo rispetto a, ognuno e tutti i reclami, i processi, le responsabilità, le perdite, i danni, i costi e le spese che risultino dalle, o siano attribuibili alle, Applicazioni concesse in licenza e/o dall’utilizzo da parte dell’utente finale di tali Applicazioni concesse in licenza, compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: (i) reclami per violazione di garanzie, sia specificate nella EULA che stabilite dalla legge vigente; (ii) reclami relativi all’affidabilità del prodotto; (iii) dichiarazioni secondo cui le Applicazioni concesse in licenza e/o il possesso o l’uso da parte dell’utente finale di tali Applicazioni concesse in licenza infrangono il copyright o altri diritti di proprietà intellettuale di terze parti.

5.3 Accettate di indennizzare ed esimere Apple da ognuno e tutti i processi, le rivendicazioni, le perdite, le responsabilità, i danni, le tasse, le spese e i costi derivanti da, relazionati con o attribuibili a: (i) le Applicazioni concesse in licenza o la loro distribuzione; (ii) la mancata osservanza o il mancato soddisfacimento da parte Vostra degli obblighi stabiliti dall’EULA per tali Applicazioni concesse in licenza; (iii) la mancata osservanza o il mancato soddisfacimento da parte Vostra degli obblighi stabiliti ai sensi del presente Allegato 1, compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i Vostri obblighi stabiliti in virtù del Paragrafo 5.2 del presente atto; oppure (iv) la violazione di qualsiasi dichiarazione o garanzia da Voi fornite, in virtù del Paragrafo 4.1 del presente atto o la violazione dei Vostri obblighi stabiliti conforme al Paragrafo 4.2 del presente atto..


6. Cessazione

6.1 Il presente Allegato 1 e tutti gli obblighi di Apple ivi stabiliti, termineranno in seguito alla scadenza o alla cessazione del Contratto.

6.2 Qualora non abbiate il diritto legale di distribuire le Applicazioni concesse in licenza o di autorizzare Apple a consentire agli utenti finali l’accesso a tali Applicazioni concesse in licenza, conforme al presente Allegato 1, dovrete ritirare prontamente da App Store tali Applicazioni concesse in licenza utilizzando gli strumenti forniti sul sito di iTunes Connect; tuttavia, ritirando l’Applicazione concessa in licenza, in virtù di questo Paragrafo 6.2, non sarete sollevati da nessuno dei Vostri obblighi verso Apple conforme al presente Allegato 1 né da responsabilità alcuna nei confronti di Apple e/o dell’utente finale in quanto a tali Applicazioni concesse in licenza.

6.3 Apple si riserva il diritto di smettere di consentire in qualsiasi momento agli utenti il download delle Applicazioni concesse in licenza, con o senza motivo, notificandoVi tale decisione. Senza limitazioni all’idea generale che soggiace al paragrafo 6.3, accettate che Apple possa smettere di consentire agli utenti finali il download di alcune o di tutte le Applicazioni concesse in licenza qualora Apple abbia motivo di ritenere che: (i) per tali Applicazioni concesse in licenza non è stata autorizzata l’esportazione in uno o più paesi di quelli da Voi indicati nel Paragrafo 2.1 di questo atto, conforme ai requisiti della normativa statunitense sulla gestione delle esportazioni; (ii) tali Applicazioni concesse in licenza e/o il possesso o l’uso dell’utente finale di tali Applicazioni concesse in licenza infrangono brevetti, copyright, marchi, segreti commerciali o altri diritti di proprietà intellettuale di terze parti; (iii) la distribuzione e/o l’uso di tali Applicazioni concesse in licenza viola qualsiasi legge in vigore nei paesi da Voi indicati ai sensi del Paragrafo 2.1 del presente Allegato 1. La decisione di Apple di smettere di consentire il download di una qualsiasi delle Applicazioni concesse in licenza, conformemente a questo Paragrafo 6.3, non Vi solleverà da nessuno dei Vostri obblighi ai sensi del presente Allegato 1.

6.4 Potete ritirare in qualunque momento da App Store una o tutte le Applicazioni concesse in licenza, per qualunque motivo, utilizzando gli strumenti forniti sul sito di iTunes Connect.

7. Conseguenze legali

Il rapporto fra Voi e Apple sancito dal presente Allegato 1 potrebbe avere importanti conseguenze legali su di Voi. Riconoscete ed accettate che è Vostra responsabilità contattare dei consulenti legali relativamente ai Vostri obblighi legali stabiliti per questo mezzo.

DOCUMENTO A
(dell’Allegato 1)

Istruzioni sui minimi termini del Contratto di licenza dello sviluppatore

e dell’utente finale

1. Riconoscimenti: Voi e l’utente finale dovete riconoscere che l’EULA è un documento vincolante esclusivamente tra Voi e l’utente finale, e non include Apple, e che Voi, non Apple, siete gli unici responsabili dell’Applicazione concessa in licenza e del suo contenuto. L’EULA non può stabilire regolamentazioni relativamente all’uso delle Applicazioni concesse in licenza che siano meno restrittive delle regole di utilizzo, stabilite per le Applicazioni concesse in licenza nelle Condizioni del Servizio di App Store, o altrimenti in conflitto con esse, nella Data di entrata in vigore (regole che avete avuto occasione di esaminare).

2. Ambito della Licenza: la licenza concessa all’utente finale per Applicazione concessa in licenza deve essere non trasferibile e limitata all’utilizzo dell’Applicazione concessa in licenza su ogni iPhone o iPod touch di proprietà di o controllato dall’utente finale e conformemente a quanto consentito dalle regole di utilizzo stabilite ai sensi delle Condizioni del Servizio di App Store.

3. Manutenzione e assistenza: dovete essere gli unici responsabili di fornire servizi di manutenzione e assistenza per l’Applicazione concessa in licenza, conforme a quanto stabilito dall’EULA o dalla legge in vigore. L’utente finale e Voi dovete riconoscere che Apple non ha obbligo alcuno di fornire servizi di manutenzione e assistenza per l’Applicazione concessa in licenza.

4. Garanzia: dovete essere gli unici responsabili delle garanzie dei prodotti, siano esse espresse o tacite per legge, nella misura in cui non siano state effettivamente escluse. L’EULA deve stabilire che, qualora l’Applicazione concessa in licenza non fosse conforme a qualsiasi garanzia applicabile, l’utente finale può notificarlo a Apple, la quale rimborserà all’utente finale il prezzo dell’acquisto dell’Applicazione concessa in licenza; e che, nella misura in cui consentito dalla legge in vigore, Apple non avrà altri obblighi di alcun tipo relativamente alla garanzia sull’Applicazione concessa in licenza; eventuali reclami, perdite, responsabilità, danni, spese e costi attribuibili alla non conformità dell’Applicazione concessa in licenza a qualunque tipo di garanzia costituiranno Vostra esclusiva responsabilità.

5. Reclami relativi al prodotto: l’utente finale e Voi dovete riconoscere che Voi, non Apple, siete responsabili di gestire qualunque reclamo dell’utente finale o di terze parti relativi all’Applicazione concessa in licenza o al possesso e/o all’utilizzo da parte dell’utente finale di tale Applicazione concessa in licenza, compresi, a titolo esaustivo ma non esemplificativo: (i) reclami relativi all’affidabilità del prodotto; (ii) qualsiasi dichiarazione secondo cui l’Applicazione concessa in licenza non sia conforme ai requisiti legali o regolatori applicabili; (iii) reclami risultanti dalla legislazione relativa alla tutela del consumatore o similare. L’EULA non può limitare la Vostra responsabilità rispetto all’utente finale oltre quanto consentito dalla legge in vigore.

6. Diritti di proprietà intellettuale: l’utente finale e Voi dovete riconoscere che, qualora terze parti dichiarino che l’Applicazione concessa in licenza o il possesso e/o l’utilizzo da parte dell’utente finale di tale Applicazione concessa in licenza infranga i diritti di proprietà intellettuale di terze parti, Voi, non Apple, sarete gli unici responsabili dell’indagine, tutela, risoluzione e assolvimento di qualsiasi reclamo di violazione di tale proprietà intellettuale.

7. Conformità legale: l’utente finale deve dichiarare e garantire di (i) non trovarsi in un paese soggetto all’embargo del governo degli Stati Uniti, e che non sia stato indicato dal governo degli Stati Uniti come paese “sostenitore del terrorismo”; e (ii) di non figurare in nessuno degli elenchi del governo statunitense di persone a cui è proibito o ristretto l’accesso.

8. Nome e indirizzo dello sviluppatore: nell’EULA, dovete dichiarare il Vostro nome, l’indirizzo e le informazioni di contatto (numero telefonico, indirizzo e-mail) a cui l’utente finale debba dirigere le domande, le lamentele o i reclami relativamente all’Applicazione concessa in licenza.

9. Terze parti beneficiarie: l’utente finale e Voi dovete riconoscere ed accettare che Apple e le società affiliate di Apple sono le terze parti beneficiarie dell’EULA e che, in seguito all’accettazione da parte dell’utente finale dei termini e delle condizioni dell’EULA, Apple avrà il diritto (e si riterrà che abbia accettato tale diritto) di far rispettare l’EULA dall’utente finale come terza parte beneficiaria.

Rev. 10-20-08

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.