I nuovi iMac 20″ e 24″ in arrivo prima di Natale

Apprendiamo dal sito di AppleInsider che la Apple sarebbe in procinto di rilasciare nelle prossime settimane, due nuove versioni degli iMac con schermo da 20″ e 24″: l’azienda di Cupertino si preparebbe ad affrontare così le prossime vacanze natalizie, con uno dei più forti cataloghi di sempre.

Alcune persone vicine alla Apple, secondo AppleInsider, avrebbero fatto sapere che gli aggiornamenti sulla nuova linea di iMac consisterebbero principalmente in un miglioramento delle prestazioni. Ed anche se al momento le informazioni riguardanti i nuovi iMac sono praticamente inesistenti, il recente rilascio della nuova linea di MacBook offre una visuale all’interno del futuro degli iMac.

CPU

Anche se le attuali CPU montate sugli iMac assomigliano in gran parte alle ultime CPU Intel chiamate Montevina (nome in codice della quinta generazione della piattaforma Centrino sviluppata da Intel per i computer portatili), si basano in realtà su una versione speciale delle CPU Santa Rosa (nome in codice della quarta generazione della piattaforma Centrino) richieste espressamente dalla Apple.
Operano infatti ad una velocità di clock superiore: 1066MHz contro gli 800MHz delle CPU Santa Rosa.

Da allora la Intel ha rilasciato le CPU Montevina (Centrino 2), che includono due processori Core 2 Duos che sono stati inseriti negli ultimi unibody MacBook unibody, e che con ogni probabilità verranno installate anche negli iMac che la Apple rilascerà nelle prossime settimane.

La Intel , vi ricordiamo comunque che in questo momento sta lavorando ad un processore per notebook quad-core che vedrà la comparsa nei prodotti che la Apple rilascerà il prossimo anno.

DisplayPort

A parte la CPU una delle novità che quasi certamente verrà inserita nei nuovi iMac sarà la nuova Mini DisplayPort, una porta digitale audio/video royalty-free che Steve Jobs ha sottolineato verrà inserita in ogni prodotto Apple.

Utilizzando la porta Mini DisplayPort possiamo fare tutto quello che una porta DVI riesce a fare, incluso riuscire ad utilizzare uno schermo dalle dimensioni di 30“.

Grafica

Un’altra delle caratteristiche che potrebbero essere introdotte nei nuovi iMac riguarda l’adozione delle schede grafiche nVidia

“nVidia è fantastica.” ha ripetuto più volte Steve Jobs durante l’ultimo evento di Martedì scorso.

E’ possibile quindi che la Apple decida di sostituire le attuali schede ATI Radeon HD 2400 o 2600 con un NVIDIA GeForce.

Apple parlerà Martedì

Il prossimo incontro con i dirigenti della Apple è fissato per Martedì prossimo quando si svolgerà la conferenza di presentazione dei dati fiscali riguardanti il terzo trimestre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.