Crollo delle azioni della Apple: -13%

Crollo vertiginoso delle azioni Apple in borsa: in apertura di seduta a Wall Street, il loro valore scende di ben il -13%. Nel momento in cui scriviamo per acquistare un’azione della Apple servono $111.35 contro i $128.24 di Venerdì scorso.

Morgan Stanley ha rivisto al ribasso il valore delle azioni Apple, ed ha abbassato anche i guadagni previsti nell’anno fiscale 2009 da $5.47 a $5.91 per azione.

I motivi che stanno dietro a questo crollo sono inerenti al grave momento di crisi che sta vivendo l’economia Americana e in generale quella di tutti i paesi sviluppati. Solo la scorsa settimana Lehman Brother la 4 banca Americana ed una delle più prestigiose e importanti banche mondiali ha fatto ricorso all’articolo 11, quello che riguarda i fallimenti.
 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.