Apple renderà iTunes 8 e l’iPod completamente accessibile ai non vedenti

Apple si è impegnata a collaborare con lo Stato del Massachusetts ad usare la sua tecnologia VoiceOver del Mac OS X per rendere il software iTunes e i vari iPod completamente accessibili anche ai non vedenti.

Prima di raggiungere questo accordo, la Apple aveva già compiuto dei passi per migliorare l’accessibilità dei suoi prodotti: VoiceOver e supporto Braille aggiunti al sistema operativo Mac OS X e l’introduzione dei sottotitoli per iPod e Apple TV.

 
Il nuovissimo iPod nano 4G dispone anche di un interfaccia opzionale che permette di navigare all’interno dei vari menu attraverso la voce, e il nuovo hardware include delle caratteristiche molto utili nel caso dei non vedenti come la funzione Shake to Shuffle, che permette di cambiare canzone attraverso il movimento dell’iPod stesso.

Ma la notizia sicuramente più importante, è l’accordo raggiunto con lo stato del Massachusetts con il quale la Apple si è impegnata a rendere entro il mese di dicembre iTunes e 8 e iTunes U 100% accessibile per i non vedenti.

La Apple ha fatto anche una donazione di $ 250.000 alla Commissione del Massachusetts per i non vedenti. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.