Anche il Dev Team ammette i problemi di sblocco con iTunes 8

AGGIORNAMENTO: il nostro consiglio è quello di non aggiornare iTunes alla versione 8. Se lo avete già fatto e volete sbloccare un iPhone o iPod Touch dovrete aspettare la prossima settiamana quando verrà rilasciata la patch per PwnageTool. Oppure in alternativa usare quickpwn e bootneuter di cydia

Siamo stati i primi noi di apple-blog a rilevare i problemi di sblocco dell’iPhone utilizzando PwnageTool con iTuines 8. Ne abbiamo parlato in due articoli dal titolo: “Pwnage con iTunes 8 mostra l’errore 1600 o 1603” e “Lo sblocco di un iPhone con iTunes 8 e Pwnage mostra diversi errori 16xx“.

Adesso anche il Dev Team ammette i gravi problemi che un utente potrebbe incontrare sbloccando l’iPhone o iPod Touch con PwnageTool e iTunes 8. Ecco la traduzione dell’articolo intitolato CONTROMISURE che hanno appena pubblicato sul loro blog:

 

Se avete seguito gli aspetti tecnici del nostro blog dal mese di Luglio scorso, saprete sicuramente dato che lo abbiamo ripetuto più e più volte che la Apple non riuscirà a bloccare la procedura di sblocco portata avanti da PwnageTool a meno di un aggiornamento hardware.

Per quanto riguarda l’hardware per il momento non ci sono problemi, ma stanno adottando un sistema per rilevare la presenza di PwnageTool attraverso iTunes 8 e in questo modo bloccare l’utente che tenta lo sblocco. Questo sistema è già stato implementato in iTunes 8. La schermata che vi mostriamo qui in alto parla da se. 

La cosa che sicuramente farà piacere a tutti voi è che stiamo per rilasciare una patch (aggiornamento) a PwnageTool che permetterà di risolvere questo problema. Abbiamo già pronta una patch per Mac e iTunes 8 per iPod Touch. La rilasceremo la prossima settimana quando sarà uscito anche il firmware 2.1 per iPhone

Via blog.iphone-dev.org
 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.