Steve Jobs: “La notizia della mia morte appare un’esagerazione”

Nel  lontano 1897, Mark Twain, famoso scrittore Americano invio un telegramma a New York Journal riportando la seguente frase “La notizia della mia morte appare un’esagerazione.” (The reports of my death are greatly exaggerated), disapprovando in questo il necrologio della sua morte pubblicato sul quotidiano dell’epoca.

Steve Jobs recentemente ha condiviso con Mark Twain la stessa sorte vedendo riprodotta sul giornale Bloomberg il necrologio della sua morte.

Ed ecco spiegato il motivo per cui Steve Jobs ha pronunciato la stessa frase durante l’evento ‘Let’s Rock’ riprodotta tra l’altro nel grande schermo alle sue spalle.

A Bloomberg il più popolare quotidiano finanziaro americano, sta molto a cuore la salute di Steve Jobs, dato che lo ritiene uno delle persone più influenti nel mondo e intimamente legato al futuro dell’ Apple e quindi al loro valore in borsa.

Noi di Apple-Blog non abbiamo il piacere di conscerti di persona Steve, ma ti auguriamo altri 100 di questi necrologi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.