E’ arrivato OpenClip il copia e incolla per iPhone

Aggiornamento: sito di riferimento per il framework Openclip

OpenClip: Dopo tanto parlare, alla fine il tanto atteso copia e incolla sbarca su iPhone ed è possibile utilizzarlo anche tra applicazioni diverse, non solo quindi all’interno della stessa applicazione come già avveniva con MagicPad. Ma fate attenzione questa implementazione del copia e incolla non è targata Apple, quindi non è un componente del sistema operativo dell’iPhone, ma è stata creata da uno sviluppatore indipendente di nome Zac White (creatore appunto di MagicPad).


Cali Lewis, l’affascinante presentatrice di GeekBrief, è stata la prima ad annunciare lo scoop sull’esistenza del framework OpenClip , che permette a qualsiasi sviluppatore iPhone di implementare il copia ed incolla tra applicazioni senza violare gli accordi che ogni programmatore deve firmare con la Apple. (Per framework s’intende una libreria di funzioni che ogni sviluppatore può usare.)

OpenClip, che è un progetto open-source e completamente non-profit, non fa uso di processi in background, dato che questi non sono permessi dalla Apple. Le applicazioni invece, che utilizzano OpenClip possono copiare qualsiasi tipo di informazioni in uno spazio condiviso, oppure all’interno di questo spazio andare a leggere. Non solo ma il framework è anche di tipo “intelligente”: riesce infatti a ricordare la formattazione del testo che abbiamo copiato e a riprodurla integralmente.

Attualmente sono pochissime le applicazioni che hanno implementato questo framework, ma la speranza è che si affermi come uno standard a dispetto della Apple che ha snobbato fino ad oggi questa importantissima caratteristica.

Via GizModo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.