Dell torna alla musica grazie ad un’ex dirigente Apple

Andando a spulciare tra le notizie di questi ultimi giorni balza all’occhio il tentativo che sta portando avanti la Dell di cercare di rientrare nel settore musicale dopo averlo abbandonato nel 2006.

E’ notizia di circa un anno fa dell’acquisto da parte di Dell di un software chiamato Zing che nei piani dell’azienda dovrebbe fare quello che iTunes fa per la Apple, cioè permettergli di poter vendere musica e video online.


Fin qui nulla di strano, ma il fatto curioso è che il creatore di questo software si chiama Bucher ed è un ex dipendente della Apple che ha lavorato fianco a fianco a Steve Jobs, fin dai tempi di NeXT, e lo ha seguito nel suo ritorno in Apple, ricoprendo sempre ruoli molto importanti.

Le dimissioni di Bucher dalla Apple avvenute pochi mesi dopo una sua promozione sono state richieste personalmente da Steve Jobs, indicando come motivazione comportamenti maniaco depressivi lamentati da altri impiegati.

Da qui ne è seguita una querela da parte di Bucher alla Apple, che si è conlcusa nel 2005 senza alcun commento da entrambe le parti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.