AppStore incassa 30 Milioni di Dollari il primo mese

In un intervista rilasciata da Steve Jobs a il Wall Street Journal, il presidente della Apple sostiene di aver consegnato nel primo mese di vita dell’AppStore ben 60 milioni di applicazioni.

Nell’intervista Steve Jobs continua dicendo che la maggioranza di queste applicazioni sono gratuite, sebbene siano riusciti ad incassare ben 1 milione di dollari al giorno per le applicazioni a pagamento, per un totale di 30 milioni nel solo primo mese di vita.

Jobs racconta al WSJ di “non aver mai visto in tutta la sua vita, qualcosa del genere avvenire nel mondo del software”.

I primi due posti

I primi due posti nella classifica delle applicazioni a pagamento se li sono aggiudicati il gioco Super Monkey Ball di Sega che ha visto la bellezza di ben 300.000 download nei primi 20 giorni, mentre Epocrates è riuscito a raggiungere la ragguardevole cifra di 125.000 download. L’applicazione più scaricata rimane comunque Facebook con più di 1 milionie di utenti.

Apple può bloccare le applicazioni dannose in qualsiasi momento

Il presidente della Apple conferma le indiscrezioni trapelate nelle ultime settimane, secondo le quali la Apple sarebbe in grado in qualsiasi momento di bloccare le applicazioni ritenute dannose: “la nostra speranza è di non arrivare mai fino al punto di bloccare qualche applicazione, ma saremmo stati degli irresponsabili se non avessimo implementato un sistema del genere”.

Il grande fratello è qui con noi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.