iPhone 2.0.1: aggiornare o non aggiornare?

In un articolo pubblicato questa notte, il Dev-Team, fa il punto della situazione sul nuovo aggiornamento 2.0.1 rilasciato dalla Apple. Questo un estratto tradotto di quello che hanno scritto:

… Non vediamo grandi problemi riguardo al nuovo aggiornamento della Apple, ma non abbiamo ancora rilasciato un aggiornamento del software PwnageTool, e vi ricordiamo di non utilizzare PwnageTool 2.0.1,  l’attuale versione del nostro software di sblocco per sbloccare gli iPhone aggiornati al firmware 2.0.1.

Se non riescono proprio ad attendere, i possessori di iPhone 2G possono aggiornare utilizzando iTunes se veramente ne hanno necessità, ma perderanno la possibilità di installare le applicazioni di Cydia e quelle del prossimo Intsaller. Diciamo questo perchè ci sono giunte segnalazioni di urtenti con iPhone 2G che hanno effettuato l’aggiornamento senza problemi. (ndr: il consiglio di Apple Blog è di non aggiornare gli iPhone 2G e attendere il software Pwnage Tool aggiornato per la release 2.0.1).

I possessori di iPhone 3G potrebbero in teoria aggiornare, anche se perderanno la possibilità di poter installare applicazioni di Cydia e Installer, ma dovrebbe farlo solo se hanno intenzione di utilizzare il cellulare con il proprio operatore originale. Il nuovo aggiornamento infatti modifica anche la baseband del cellulare e questo potrebbe non permettergli in futuro un eventuale sblocco.
…..
Non appena avremo concluso le procedure di test sul nuovo software Pwnage lo rilasceremo. …

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.