Usare l’iPhone 2G 3G come modem [GUIDA]

Quella che vi presentiamo è una guida passo-passo all’installazione di una rete tra il vostro notebook e l’iPhone che vi permette di utilizzare quest’ultimo come modem e di poter quindi navigare con il portatile in Internet anche durante i vostri viaggi, sfruttando il cellulare.

La guida è stata compilata utilizzando Windows Vista, il browser Firefox e un iPhone 2G ma è possibile farlo anche con un iPhone 3G, sbloccato con pwnage o winpwn. Stiamo preparando le stesse guide anche per Mac e Windows XP e le pubblicheremo nei prossimi giorni. Comunque il procedimento è del tutto simile a quella mostrato in questo post.

L’esecuzione di questa guida è di media difficoltà, ma crediamo che così come l’abbiamo compilata noi ricca di immagini e di spiegazioni, possa essere completata tranquillamente anche da utenti che non hanno grande dimestichezza di questioni tecniche.

Buona lettura!!!

Passo 1
Dalla pagina principale dell’iPhone premere l’icona di Cydia presente in tutti gli iPhone 2G e 3G sbloccati.

Passo 2
Se compare questa finestra di avviso premere il tasto Ignore

Passo 3
Non appena compare la prima pagina di Cydia premere il tasto Search nell’angolo in basso a destra.

Passo 5
Nello spazio testo di ricerca, che compare dopo aver premuto il tasto Search, inserire la scritta 3p. Attendere 1 secondo e Cydia mostrerà il programma 3proxy. Selezionarlo premendoci sopra.

Passo 8
In seguito premere il tasto Install nell’angolo in alto destra.

Passo 9
Premere il tasto Confirm nell’angolo in alto a destra. Attendere il completamento dell’installazione del pacchetto 3proxy e a installazione terminata premere il tasto Close Window. In seguito premere nuovamente il tasto Search nell’angolo in basso a destra.

Passo 10
Una volta ritornati nella schermata di ricerca di Cydia, inserire la scritta mobile e selezionare il programma MobileTerminal (come rappresentato nella figura qui in basso).

Passo 11
Premere il tasto Install nell’angolo in alto a destra.

Passo 12
Premere il tasto Confirm nell’angolo in alto a destra.

Passo 13
Terminata la procedura di installazione del pacchetto MobileTerminal Premere il grande tasto Close Window.

Passo 14
Premendo adesso il tasto HOME dell’iPhone vedrete comparire una nuova icona chiamata Terminal. Significa che i passi eseguiti fino a questo momento sono stati completati correttamente.

Passo 15
Adesso passiamo a Windows Vista. Premere il tasto Start nell’angolo in basso a sinistra e selezionare Pannello di controllo come da foto.

Passo 16
All’interno della finestra visualizzata selezionare la scritta Rete e Internet.

Passo 17
Nella successiva schermata selezionare Connessione a una rete

Passo 18
Nella finestra delle connessioni selezionare la scritta in basso Configura una connessione o una rete

Passo 19
Nelle opzioni presentate nella schermata successiva selezionare quella con la scritta Configura una rete wireless ad hoc

Passo 20
Premete il tasto Avanti

Passo 21
Adesso inserite nello spazio testo etichettato Nome di rete: il nome che volete dare alla vostra rete. Noi abbiamo inserito apple-blog. Nell’opzione Tipo di protezione: selezionare Nessuna autenticazione. In seguito premere Avanti.

Passo 22
Se tutto è andato per il verso giusto vedrete comparire una schermata nella quale vi viene fatto notare che la rete che abbiamo creato è pronta per essere utilizzata.

Passo 23
Torniamo all’iPhone. Dalla pagina principale selezionare l’icona Impostazioni e nella schermata che vi viene proposta selezionare l’opzione Wi-Fi.

Passo 24
L’iPhone inizierà la ricerca delle reti wireless presenti nel suo raggio d’azione. Dopo qualche secondo vedrete comparire quella appena creata dal nome apple-blog. Selezionatela. Premete poi il tasto freccia presente alla destra in corrispondenza della vostra rete

Passo 25
Scrivetevi l’indirizzo IP del vostro cellulare iPhone. Nel nostro caso 169.254.246.94

Passo 26
Torniamo adesso a Windows Vista. Apriamo il browser Mozilla Firefox. Selezioniamo il menu Strumenti e in seguito fare click su Opzioni.

Passo 27
Nella finestra che compare in seguito nell’ordine eseguire: 1) premere l’icona Avanzate 2) premere il tab Rete 3) Premere il tasto Impostazioni

Passo 28
Nella schermata delle impostazioni selezionare prima l’opzione Configurazione manuale dei proxy, inserire in seguito nello spazio testo etichettato Host SOCKS l’indirizzo IP che vi eravate scritto in precedenza, che nel nostro caso è 169.254.246.94. Nello spazio testo Porta inserire il numero 1080. COntrollare attentamente che tutti gli altri valori siano impostati su 0.

Passo 29
Nella barra degli indirizzi inserire il comando about:config e premere Invio (come da foto).

Passo 30
Nello spazio testo chiamato Filtro inserire la scritta socks

Passo 31
Fare un doppio click sull’opzione network.proxy.socks_remote_dns in modo da portare il suo valore su true.

Passo 32
Torniamo all’iPhone. Avviamo l’applicazione MobileTerminal che avevamo installato in precedenza. Inseriamo il comando socks e premiamo il tasto return nell’angolo in basso a destra. In questo modo faremo partire il server socks che gestirà le nostre connessioni a internet.

Passo 33
Facciamo partire Safari il browser dell’iPhone e inseriamo un indirizzo qualsiasi. Vedrete che l’icona di connessione cambierà da WiFi a EDGE o 3G a seconda che abbiate un cellulare prima generazione o un’iPhone 3G. E’ importante eseguire questo passo per permettere all’iPhone di utilizzare la propria connessione a Internet.

Passo 34
L’installazione è completa. Se avete eseguito tutti i passi correttamente potrete tranquillamente sfruttare l’iPhone come modem per navigare in tutta libertà.

Alcune considerazioni finali: prima di tutto ricordatevi che utilizzare l’iPhone come modem prosciuga la batteria molto velocemente, quindi se desiderate utilizzare l’iPhone nei vostri viaggi vi raccomandiamo di portarvi con voi il carica batterie.

Secondo ricordatevi di togliere il blocco automatico dell’iPhone andando su Impostazioni -> Generali -> Blocco automatico -> Mai, questo perchè abbiamo notato che quando l’iPhone è in stand-by con schermo nero la connessione si blocca.

Ultimo quando chiudete la connessione ricordatevi di uscire dal server proxy avviando l’applicazione MobileTerminal e premendo per circa 5 secondi il tasto HOME.

Come sempre vi ricordiamo che se avete un blog o un sito e volete copiare lla nostra guida lo potete fare, l’importante e che inseriate all’interno del post un link verso questa pagina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.