“Fatti” non parole firmato Zibri

Oggi Lunedì 21 Luglio 2008, il giorno dopo che il Dev-Team è riuscito, con Pwnage, a sbloccare il firmware 2.0, i grandi hacker, conosciuti negli ambienti Apple, prendono la parola.

Dopo le parole irriverenti pronunciate da George Hotz, relativi alla sua invenzione yiPhone (che non vedrà mai la luce) è la volta di Zibri, che in post pubblicato poco fa dal titolo eloquente “Facts” dice la sua su Pwnage e su quelli del Dev-Team in generale.

Questa la traduzione del post:

– Lo sviluppo di ZiPhone ha richiesto 9 mesi dal lancio ufficiale.

– ZiPhone è multipiattaforma e funziona tramite un vero hack in soli 4 minuti.

– I server che gestivano i download di ZiPhone non sono mai andati giù, e sono riusciti a gestire anche picchi di traffico elevato.

– Il sito di ZiPhone ha ricevuto 10 milioni di visite in soli 5 mesi.

– ZiPhone utilizza software opensource all’interno di un ramdisk personalizzato che ha funzionato grazie ad un exploit che io ho trovato.

– Lo stesso programma ZiPhone è opensource, e può essere usato liberamente e modificato.

ZiPhone non ha mai danneggiato un singolo cellulare. Tutti i problemi che ci sono stati hanno riguardato blocchi hardware.

– Altri programmi ho scoperto hanno utilizzato il mio ramdisk senza nemmeno preoccuparsi di menzionarmi.

– Una famosa applicazione utilizzata per disabilitare il Wi-Fi, è stata la causa ai problemi al Wi-Fi che si verificavano quando questa disabilitazione veniva fatta prima di usare ZiPhone.

– Non ho mai usato nessun altro programma, e il mio iPhone monta ancora la 1.1.4 che mi rende felice.

– Il mio iPod ha la 2.0 e vorrei ritornare alla 1.1.4.

– Il famoso problema conosciuto con il nome di “BSD root” era causato da persone che cliccavano sul tasto sbagliato e poteva essere risolto tramite una semplice procedura.

– ZiPhone in realtà ha aiutato la Apple a testare l’iPhone anche in nazioni nelle quali non era presente.

…..

– Non sto abbandonando la scena e continuo a studiare la situazione.

– Non ho nessuna versione segreta di ZiPhone ma l’exploit che ho trovato continua a funzionare (altre persone dicono che non funziona solo perchè lo conoscono a metà) .

– Persino se di solito non concordo con George hotz, l’ho rispetto per quello che ha fatto e per la sua abilità.

….


Peace out,
Zibri

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.